Archivio Categoria: TERRA&TERRE

PERSINO I CONCIMI CI STANNO METTENDO IN GINOCCHIO

Potremo continuare a mangiare senza utilizzare concimi di sintesi? Il conflitto in corso tra Russia e Ucraina sta ponendo al centro del dibattito delle tematiche che fino a poco tempo fa erano relegate ai margini dell’agenda politica ed economica mondiale. La catena di approvvigionamento di alimenti e mezzi tecnici di produzione, che in un mondo globalizzato veniva considerata scontata, sta purtroppo mostrando tutti i limiti […]

I SEMI VALGONO PIU’ DEI DIAMANTI: IMPARIAMO DALLA CINA COME DIFENDERLI

Domenica scorsa, durante una sua visita al Laboratorio Sperimentale per le Sementi della Baia di Yazhou nella città di Sanya, ad Hainan, il leader cinese Xi Jinping ha dichiarato: “Solo tenendo saldamente in mano i semi cinesi possiamo tenere saldamente la nostra ciotola di riso”. Una prova ulteriore, ove ce ne fosse bisogno, dell’attenzione che la Cina pone sul problema della sicurezza alimentare, ovvero la […]

LA FOLLE CORSA DEI FONDI E DEI TYCOON A COMPRARSI L’AGRICOLTURA

La pandemia e la guerra in Ucraina hanno fatto sorgere interrogativi, anche inquietanti, circa la certezza dell’approvvigionamento alimentare in ogni parte del pianeta. Un significativo segnale è stato fornito qualche mese fa dalle autorità cinesi, che avevano dichiarato che le riserve di cereali (grano, riso e mais) nel loro Paese ammontavano a circa il 50% di quelle mondiali. Ma oltre alle strategie politiche nazionali di […]

IL BOICOTTAGGIO DEL PANE

La terribile aggressione della Russia all’Ucraina, oltre alle indicibili e ingiustificabili sofferenze inferte a una popolazione inerme, è causa di un giustificato allarmismo che riguarda i temi della sicurezza e della sovranità alimentare. L’impossibilità, in un mondo troppo globalizzato, di essere autosufficienti da un punto di vista alimentare, sta alimentando un acceso dibattito tra addetti ai lavori e non. Oggi i temi dell’approvvigionamento di materie […]

TUTTI CORRONO AI RIPARI PER IL CIBO, TRANNE NOI

L’aggressione all’Ucraina e le sanzioni contro la Russia hanno messo in primo piano il tema della sicurezza alimentare, ovvero la possibilità di garantire in modo costante acqua ed alimenti per soddisfare il fabbisogno energetico di cui l’organismo necessita, in adeguate condizioni igieniche. Il problema della sicurezza alimentare è apparso improvvisamente nei circuiti mediatici, e più per necessità che per convinzione si intravedono i primi timidi […]

L’AMARISSIMO ZUCCHERO D’ITALIA

La guerra in Ucraina ha provocato una scriteriata corsa all’acquisto di prodotti alimentari. Alcune catene della Grande distribuzione hanno fissato limiti per l’acquisto di olio di girasole, farina e zucchero per arginare fenomeni di accaparramento che si sono verificati in alcuni punti vendita, da parte di alcuni speculatori. Sono gli effetti collaterali di un conflitto che sta cominciando a palesare ripercussioni dirette sulla disponibilità di […]

CIBO ITALIANO, ANATOMIA DI UNA CATASTROFE ANNUNCIATA

Ne avremmo fatto volentieri a meno, ma pandemia e guerra ci hanno impartito una grande lezione: non ci possiamo più permettere di delegare a terzi la produzione di beni primari come il cibo. La cara vecchia Europa della delocalizzazione e della globalizzazione è finita in riserva. Anzi, s’è schiantata. Per anni abbiamo affidato le forniture di qualsiasi prodotto a Paesi terzi, quasi che fossero nostri […]

SE LO SCIOPERO DEI CAMIONISTI ROVINA I CONTADINI

I venti di guerra non riguardano soltanto la disputa tra Russia e Ucraina, focolai di tensione si registrano anche in terra sicula tra autotrasportatori e produttori agricoli. Uno sciopero iniziato alla mezzanotte di domenica scorsa vede protagonisti i trasportatori dell’Isola, che protestano contro il caro carburanti, che sta penalizzando il loro settore, ma non solo. Lo sciopero ha già avuto l’effetto di rallentare le merci […]

CI VOLEVA FARINETTI, IL GURU DEGLI ELETTRODOMESTICI, PER SANTIFICARE IL BIO

Oscar Farinetti, presidente di Eataly, durante il suo intervento all’evento “The future of the Italian food system between innovation, safety and sustainability”, organizzato al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, ha dichiarato: «Nel futuro, vorrei che il 100% dei prodotti italiani fossero biologici. Se dipendesse da me, dichiarerei obbligatoria l’agricoltura biologica da tre a cinque anni. È possibile”. E ancora: “Immaginate una conferenza dove il […]

LA CINA FA MANBASSA DEL GRANO RUSSO, NOI STIAMO A GUARDARE

Il mercato mondiale del grano sta vivendo un periodo di particolare fermento, condizionato da fattori geopolitici e climatici che hanno pochi precedenti, almeno nel recente passato. Proprio pochi giorni fa, la Cina ha siglato un accordo con la Russia, che riguarda il commercio di grano e orzo. La Russia, malgrado stia adottando una politica particolarmente restrittiva riguardo la vendita ad altri stati di grano, rimane […]

BASTA GUERRA ALLA CARNE, C’E’ ALLEVAMENTO E ALLEVAMENTO

Gli allevamenti zootecnici sono da tempo al centro di un acceso dibattito, in quanto considerati insostenibili da un punto di vista ambientale, responsabili di pessime condizioni di vita degli animali, uso improprio di farmaci e chi più ne ha più ne metta. Un recente report del WWF dal titolo “Toccare con mano la crisi ecologica”, indica la necessità di ripensare i sistemi produttivi e di […]

PERCHE’ I GIGANTI DEI TRASPORTI RENDONO COSI’ SALATA LA NOSTRA TAVOLA

Sulle tavole degli italiani si sta abbattendo una “tempesta perfetta”: gli effetti dell’incremento dei costi di produzione e la difficoltà di approvvigionarsi di molte materie prime si stanno riversando sui prezzi allo scaffale e conseguentemente sui bilanci familiari. Diversi sono i fattori chiamati in causa per giustificare questo repentino e significativo incremento dei prezzi, ma i più imputano questo rialzo ai costi energetici e dei […]