Archivio Categoria: PSICHE&VITA

SIAMO NELLE MANI DEL KARMA

Stamattina, mentre leggevo un romanzo che narra di benevolenze cosmiche, è apparsa più volte la parola karma. All’improvviso, è affiorato un vecchio ricordo e ho iniziato a ridere da solo come uno scemo. Sono andato avanti almeno per dieci minuti. Quasi 30 anni fa lavoravo in un servizio pubblico per le tossicodipendenze e ovviamente tenevo colloqui con diversi utenti. Pur non ricordando il nome, né […]

IL SENSO DI COLPA E’ COME IL VINO: FA BENE, CON MODERAZIONE

Il senso di colpa è considerato talvolta uno dei massimi nemici del benessere in Occidente. Certamente, anche due millenni di cattolicesimo hanno la loro parte di responsabilità. Per non parlare della secolare sessuofobia, che si sta attenuando solo in tempi recenti. Anche tra chi si rivolge alla psicoterapia, non è raro trovare situazioni in cui sono proprio i sensi di colpa eccessivi a provocare un […]

QUEL MAGNIFICO E DANNATO SUPER-IO CHE CI SALVA E CI OPPRIME

Una persona, per  me autorevole e che considero un’autorità, non più anziano ma molto più importante sul piano professionale, ha chiesto con cortesia a me e a un collega di svolgere un piccolo compito. Sebbene non ci fosse una scadenza fissa, io mi sono messo subito al lavoro, mentre il mio amico l’ha presa con tutto comodo, rimandando tranquillamente il lavoro a dopo le feste. […]

IL MIO AUGURIO MIGLIORE: IMPARARE IL GUSTO DELLA SOLITUDINE

Sempre più spesso arrivano davanti a noi clinici situazioni in cui il sintomo maggiore è la solitudine. Se un tempo i genitori si preoccupavano perché i figli adolescenti trascorrevano troppe ore fuori casa, non è infrequente ora il caso di genitori che vorrebbero che i figli uscissero di più, mandandoli addirittura dallo psicologo affinché li convinca a frequentare di più gli amici. Certo, è anche […]

COME SCONVOLGERE LA VITA DEGLI ALTRI ANCHE SENZA INTERNET

Uno degli ultimi articoli scritti, quello del libro con la dedica scovato sulla bancarella, con i pensieri susseguenti relativi agli strani giochi del destino, mi ha riportato alla memoria un episodio di tanti anni fa, rimosso certamente per proteggermi da un senso di vergogna. Avevo 17 anni e poca chiarezza sul mio futuro. Desideravo diventare un artista, pur sprovvisto di qualsiasi talento tecnico. Non sapevo […]

UN LIBRO SULLA BANCARELLA, UNA DEDICA E IL VIAGGIO DEL PENSIERO

Pochi giorni fa ho comprato su una bancarella un libro usato. Quella delle librerie che offrono a prezzo scontato libri già letti è una tradizione che dura da tanto nel centro storico di Napoli e io, quando posso, come tanti, tra una sfogliatella e un caffè, passo del tempo piacevole cercando qualche chicca letteraria. Quando faccio questa passeggiata, non torno mai a mani vuote. Se […]

QUELLO CHE E’ GIUSTO DIRE A UN PASSO DALLA PENSIONE

(Avviso ai lettori: Racconto ispirato dalla realtà, ma parzialmente romanzato). Io ho frequentato il liceo scientifico alla fine degli anni ’70. Subito dopo il sessantotto, negli anni forti della contestazione giovanile, per intenderci. Al quinto anno, la mia classe cambiò insegnante di Lettere e fummo affidati ad uno dei docenti più noti. Aveva fama di essere molto bravo, autore di diverse antologie, in passato politicamente […]

L’AMORE IMMENSO SECONDO MARCO GIALLINI

Quante volte cerchiamo di definire l’amore. Quante volte leggiamo articoli o ascoltiamo trasmissioni in cui i tecnici della mente e dell’animo umano catalogano questo sentimento, cercando di inquadrarlo dentro categorie scientifiche. Poi dalla vita vissuta arrivano testimonianze come quella di Marco Giallini, attore di successo, attore popolarissimo, che però dal 2011 si porta dentro un carico pesantissimo. Raccontando la sua storia, improvvisamente l’amore si manifesta […]

I RAGAZZINI E IL SUICIDIO, L’ANTIDOTO MIGLIORE E’ PIU’ CULTURA UMANISTICA

Alcune considerazioni a margine della triste vicenda della morte di un tredicenne a Gragnano. Intanto, scopro che io stesso ho difficoltà a rispondere alla domanda: “A 13 anni cosa si è?”, Un bambino, un ragazzino, un adolescente? E’ il segno di una distanza, ma anche di un’incapacità a comprendere i fenomeni della vita. Tornando all’attualità, è possibile che si tratti di suicidio e non di […]

CONSIDERARE PIU’ BELLA LA VITA SENZA FIGLI

Anche nel nostro Paese sono in aumento le persone, donne ma anche uomini, che decidono liberamente di non avere figli. Si tratta del movimento “childfree” ed il tema, riguardando un’area molto intima delle persone, è molto delicato ed è connesso a molte sfaccettature, da quelle psicologiche a quelle economiche, culturali e sociali. Le persone childfree percepiscono una più o meno velata critica collettiva alla loro […]

ALLA LARGA DAGLI ARTISTI, SONO SEMPRE PEGGIO DELLE LORO OPERE

Qualche anno fa ho conosciuto i libri di una giovane scrittrice e ne sono rimasto conquistato. Ho apprezzato e letto con ammirazione i suoi testi. Poi, un po’ di mesi fa, ho scoperto che la scrittrice (di cui non dirò il nome) aveva un profilo Fb e ho iniziato a seguirla. Nel tempo, dopo aver letto i suoi post, sono rimasto deluso da riflessioni che […]