MISTER RYANAIR, IL TUO LOWCOST NON E’ PIU’ LOW GIA’ DA UN PO’

Michael O’Leary – boss di Ryanair –, l’irlandese istrionico a tal punto da sfiorare il burlesque, padre indiscusso del low cost e fustigatore senza pietà delle compagnie di bandiera tradizionali, ha dunque dettato la sua ultima verità al mondo: “I viaggi da 10 euro non esisteranno più, il costo del carburante ci costringe ad alzare le tariffe”. Ma va, dici sul serio? Com’è che non […]

CIAO GARELLA, IL GRANDE PORTIERE CON LE MANI IN TASCA

Facile e comodo parlarne adesso, oggi. Ora che se ne è andato tutti ricordano Claudio Garella, portiere e campione d’Italia con il Verona Hellas e il Napoli, buffo e forte, tipo quelli che siedono all’ultimo banco in classe e fanno gli scherzi e non prendono voti belli. Lui, Claudio, non aveva la faccia da calciatore e a, dirla tutta, come portiere usava le mani per […]

RIPARTE UN CALCIO SEMPRE PIU’ IN MANO ALL’ARBITRO

Non c’è niente da fare: le soste estive, ridotte come quest’anno o scandite dai tempi abituali, non servono a niente. Al fischio finale della stagione, il calcio si tuffa di testa nelle acque del mercato e resta in apnea sino al fischio d’inizio della successiva. Non occupandosi di alcun problema che lo riguardi: protocolli arbitrali, regole di campo e fuori, calendari, economia e finanza disastrata, […]

IL LIFTING SELVAGGIO DELLA MELONI

D’altra parte non c’erano i tempi per diluire i ritocchi, uno alla volta, con calma, senza fretta. Qui si tratta di rifare tutto assieme, da capo, un intervento radicale, mettendo mano e lavorando di bisturi da tutte le parti. Non un lavoro da poco: la Meloni vuole presentarsi alle urne, e prima ancora all’Europa, e prima ancora ai mercati, come una signora senza rughe e […]

“LA GALERA NON E’ POSTO PER DONNE”: GIUDICE UMANO O SESSISTA?

Ci sono infiniti risvolti di cui tener conto, in una tragedia come il suicidio: fattori ponderabili e imponderabili, che conducono delle persone a una scelta che, a freddo e, soprattutto, con la testa sgombra, paiono inaccettabile. Nel caso della ragazza ventisettenne che si è suicidata col gas del fornelletto nel carcere veneto di Montorio, purtroppo, di fattori imponderabili ce ne sono pochi, se non una […]

QUELLA MONNEZZA GRIFFATA DA 1800 EURO A SACCO

Lo spagnolo Balenciaga, maestro della moda alta, scende in campo in favore degli uomini. Lancia il Trash pouch, per le famose casalinghe di Voghera sarebbe il sacchetto della spazzatura, in pelle di vitello e colori assortiti, nero, bianco e rosso, giallo e blu. Ovviamente dispone di due cordini che possono essere tirati per la chiusura doverosa. Prezzo dell’articolo? 1790 dollari, dalle nostre parti 1800 euro, […]

COME FAREMO SENZA ROCCO E IL DIBBA

Già flagellata da prove molto dure, che ormai non è nemmeno più il caso di star qui a elencare, l’Italia si trova in queste ore ad affrontare la più dura di tutte: l’annuncio, praticamente in contemporanea, che due statisti del livello di Rocco Casalino e Alessandro Di Battista rinunciano a correre nelle prossime elezioni del 25 settembre. Struggenti le spiegazioni. Casalino: “Ho passato notti insonni […]

EPPURE SAREBBE MEGLIO PER TUTTI CHE QUEI SOLDI LI TENESSE L’EREDITIERA BASF

Come la maggior parte degli appassionati di musica di una certa età, la BASF me la ricordo per le musicassette, quelle vergini sulle quali copiavamo i dischi degli amici o assemblavamo compilation per piacere nostro o talvolta per provare a entrare nelle grazie di qualche fanciulla, impresa che quasi mai andava a buon fine. Fondata in Germania nel 1865, la BASF è però innanzitutto un’azienda […]

ALLA LARGA DAGLI ARTISTI, SONO SEMPRE PEGGIO DELLE LORO OPERE

Qualche anno fa ho conosciuto i libri di una giovane scrittrice e ne sono rimasto conquistato. Ho apprezzato e letto con ammirazione i suoi testi. Poi, un po’ di mesi fa, ho scoperto che la scrittrice (di cui non dirò il nome) aveva un profilo Fb e ho iniziato a seguirla. Nel tempo, dopo aver letto i suoi post, sono rimasto deluso da riflessioni che […]

LO STRUGGENTE VANGELO LAICO DELL’EREDITIERA BASF

A 29 anni è l’erede di una fortuna milionaria, di circa 4mila milioni di euro, ma ha scelto di rinunciare al 90% del suo patrimonio. Il motivo? Dice di non voler essere “così ricca”. La storia di Marlene Engelhorn, classe 1992 (29 anni), studentessa di lingua tedesca a Vienna, ha fatto il giro del mondo. Marlene è una discendente dei fondatori di BASF, una delle più grandi aziende chimiche del mondo, che nel 2021 ha […]

E MENO MALE CHE C’E’ LA FERILLI A SPEGNERE LA LAGNA DELL’INCONTRADA

Non di rado paragonata, impropriamente, ad Anna Magnani, Sabrina Ferilli ha almeno una caratteristica, oltre alla romanità, che l’avvicina alla leggendaria attrice della “Rosa tatuata”: una certa franchezza d’espressione. E così è stata lei a dire l’indicibile e a far sapere a Vanessa Incontrada che con questa storia del “body shaming” è ora di finirla. Lo ha fatto in relazione alla nuova copertina che “Vanity […]

L’INSEGNANTE ESPERTO E’ UNA BOIATA PAZZESCA

Nessuno più di me apprezzerebbe la meritocrazia nel mondo della scuola: da almeno trent’anni vado domandando che si facciano robuste distinzioni tra docenti capaci e laboriosi e fannulloni immedicabili. Ho scritto centinaia di articoli e perfino un libro sulla spinosa questione: inutile dire che si è trattato di lettera morta, sia perché la mia voce conta meno che zero, sia perché le orecchie di chi […]