REGIONE SICILIA, LOTTA ALL’INFLAZIONE: AGGIORNATI GLI STIPENDI AI CONSIGLIERI

Uno pensa che le istituzioni debbano remare decise e risolute, con la prua diretta verso le riforme giuste, quelle eque che hanno a cuore il bene comune, e sarebbe rassicurante saperle intente e concentrate. Sta di fatto che non c’è giorno senza qualche smentita, qualche risoluzione che viene meno al mandato e che mortifica la nostra illusione. Prendiamo la Sicilia ad esempio. Altissimo tasso di […]

NON E’ NOBILE SOLO IL DOLORE, ABBIAMO BISOGNO DEL LIETO FINE

Nell’attuale produzione letteraria italiana, ma forse non solo nel nostro paese, c’è una deriva, che è stata definita “dolorismo”, indicante una tendenza sempre più diffusa. Il termine, utilizzato in diverse accezioni, è stato coniato dal medico palliativista Luciano Orsi e designa una concezione teorica che valorizza la sofferenza psico-fisica, sino a vedere con diffidenza o addirittura scoraggiare l’uso di analgesici per il dolore fisico o […]

BENIGNI, ART. 21: LIBERTA’ DI ESPRESSIONE PER LO SVALVOLATO BLANCO

Benigni ha citato l’articolo 21 della Costituzione: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Applausi e commozione. Poi è apparso Blanco e ha preso a calci i fiori, spaccando il palco dell’Ariston. Ci mancava il black blok a Sanremo, il teppistello Fabbriconi Riccardo di anni venti dopodomani, il quale, invece di scusarsi […]

DALLA SCHLEIN ALLA EGONU, LA COMODITA’ DI SCAMBARE I CRETINI PER RAZZISTI

Le parole? Bellissima invenzione. Superiore, a mio avviso, a quella della ruota. Infatti, ci portano molto più lontano e senza necessità di sostituirle in autunno con coperture da neve. Oddio, a dir la verità il pericolo di slittare in curva esiste anche con le parole, ma è facile schivarlo: basta ancorarle per bene al loro significato. Purtroppo, di tanto in tanto capita di incappare in […]

MA CHE CI FA MATTARELLA A SANREMO

Sarà che ho un’estetica tutta mia, ma da cittadino italiano mi dissocio idealmente e fisicamente dall’idea che il mio presidente, mentre il popolo turco vive una tragedia immane, se ne vada a fare caciara in un Festival di nani e ballerine, tra sessualmente fluidi e intellettualmente precari (perchè no l’asino parlante e la donna barbuta?), dove si canta e si balla fino alle due di […]

CANTATE E RIDETE, MA NON USATE ANCHE LA TURCHIA PER FARE SHOW

Probabilmente, c’è una sola cosa peggiore dell’indifferenza, in materia di tragedie collettive: e questa è la cosiddetta “carità pelosa”. Di fronte al male che colpisce la gente, gli altri, appropriarsi del dolore altrui per fare bella figura è perfino più ripugnante del girarsi dall’altra parte. Così, mescolare siparietti agrodolci, risate a comando e pettegolezzi assortiti a pipponi strappalacrime sulla catastrofe che si è abbattuta sulla […]

AMADEUS E LA GRANDE IDEA DI NON AVERE IDEE

Comincia Sanremo ed è mortificante scoprire che siamo tra i pochissimi a non essere invitati sul palco. Porca miseria, gli altri ci sono tutti. Li fanno venire anche dall’estero, c’è più afflusso che a un rave-party. D’altra parte, il presentatore direttore Amadeus questo è: il più formidabile e insaziabile buttadentro che la storia del Festival e della televisione ricordi. Con le abitudini che ha, a […]

MI RIBELLO, LANCIO LA DISOBBEDIENZA CIVILE CONTRO SANREMO

A poche ore della kermesse nazional-popolare di Sanremo, dichiaro la mia totale indifferenza alla questione e giuro solennemente di non guardarlo. Non perché non mi piaccia la musica, anzi, ma c’è qualcosa che è cresciuto silenziosamente ma inesorabilmente dentro di me che mi spinge a ribellarmi. Non ha a che fare nemmeno con l’inevitabile usura del Festival, c’entra di sicuro di più la gestione e […]

SANREMO, TUTTO PER SOLDI

Sul Festival e sul suo giro d’affari si sente dire di tutto. Per fare chiarezza, riproponiamo il reportage di Repubblica.it sui numeri e sui fatturati in ballo a Sanremo: di EMILIO MARRESE – Cinquanta milioni di pubblicità, tanto vale il Festival per la Rai. La “settimana santa” della musica italiana (copyright Fiorello) comincia dunque col primo record della 73esima edizione. Ecco perché Sanremo è Sanremo. La […]

SI METTANO IN PACE I BECCAMORTI, IL NAPOLI NON SCHIATTA

Si studiano strategie e tattiche per fermare il Napoli. Evitando attentati e roba criminale che ormai fanno parte del linguaggio barbaro quotidiano, devo dire che annuso una strana aria attorno alla squadra di Spalletti&De Laurentiis (viceversa), l’attesa che possa improvvisamente sciogliersi come il sangue del patrono, restando bloccata e/o condizionata da infortuni, squalifiche, varie ed eventuali. Ma mi faccia il piacere, diceva Totò che è […]

ULTRAS IN MISSIONE DA BELGRADO A ROMA, TUTTO NORMALE

Certamente la spasmodica attesa per i monologhi della Ferragni a Sanremo ci distrae un po’. Ma anche questa in fondo è una scusa neanche tanto buona: la verità è che ormai siamo talmente assuefatti e rassegnati, diciamo pure miseramente catatonici, da non provare più la minima indignazione di fronte a niente. Figuriamoci per le imprese del mondo ultrà, alle quali ormai riserviamo infastidite occhiate da […]

MESSINA DENARO, LA TRAGICOMICA REPLICA DI JOHNNY STECCHINO: LA PIAGA E’ IL TRAFFICO

Dopo trentadue anni di latitanza, l’avvocato D’Agata “lo zio” torna di grandissima attualità. Merito di un altro picciotto di quella terra bellissima che è la Sicilia, trattasi di Matteo Messina Denaro e di una delle mille intercettazioni recuperate e pubblicate. Nel memorabile film di Benigni, Dante Johnny Stecchino, a bordo di una nerissima automobile, procedeva per le strade di Palermo e stupito ascoltava le parole […]