Archivio Categoria: FATTI&SFATTI

NON E’ SEMPRE COLPA DI CHI VINCE

Noi boomers italiani siamo cresciuti nella democrazia reale, dove i politici avevano sì ricominciato a distinguersi per cupidigia e avidità subito dal 1945, ma riuscivano ancora ad esprimere qualche figura onesta e illuminata, grandi statisti sorretti da una qualche utopia, uomini con ideali sanguigni e radicati tra una tangente e l’altra, riformine che promettevano in campagna elettorale, dovendo poi certificare qualche pur minimo risultato a […]

VOTARE IN ITALIA E VOTARE IN DONBASS

Non c’è nessuno in giro per il mondo che possa spiegare a noi italiani come se la stia passando l’Italia. Noi per primi, almeno quelli che ancora alzano la testa dallo smartphone e dall’apericena, vediamo la desolazione di questi mediocri che hanno vinto in tutti i campi della vita comune, la pesantezza di un debito pubblico inverosimile, la furbizia idiota ed egoista dell’individualismo spinto. Eppure, […]

RITROVATO MATTIA, IL PICCOLO MARTIRE CHE DIMENTICHEREMO IN FRETTA

Hanno ritrovato Mattia, 13 chilometri più in là, una settimana dopo. Il suo papà riassume con parole sanguinanti tutto il senso del suo dolore: “Avrei preferito non lo trovassero”. Centinaia di italiani valorosi invece l’hanno cercato per giorni e giorni, immergendosi nel fango fino alle ascelle, prima ritrovando una felpa, poi lo zainetto, e finalmente anche lui, il piccolo angelo d’Italia portato via dalla piena, […]

PER LE MARCHE IL FLASH MOB PIU’ BELLO CHE C’E’

Per tutti sono già gli angeli del fango, gli angeli dalla faccia sporca, come il trio degli oriundi Maschio, Sivori, Angelillo, tre che non si risparmiavano e non erano intimoriti da polvere e fango. Non siamo negli stadi dei tempi che furono, siamo nelle Marche di adesso, funestate da quel che sappiamo. Gli angeli del fango sono i ragazzi, i giovanissimi che a loro volta […]

IL DOLORE PER LA REGINA E IL DOLORE PER MATTIA

E che finalmente riposi in pace, a Dio piacendo, questa indimenticabile regina. Contando i giorni e i chilometri della spettacolare tournee post-mortem, è evidente che i suoi sudditi non avrebbero voluto seppellirla mai. L’hanno scarrozzata come una madonna candelora in giro per il Regno Unito, sbrodolandosi tutti quanti in questo festival del gossip funerario, una cosa mai vista, si sono persino applicati nelle prove del […]

NO, SEQUESTRARE IL TELEFONINO A SCUOLA NON E’ COSI’ INTELLIGENTE

Che i ragazzi vivano incollati ai loro smartphone è tristissima verità. Non appena l’insegnante, a scuola, allent un tantino la propria arcigna sorveglianza: TAC! Rapidi come cobra, gli studenti tirano fuori i propri telefonini da zaini e tasche, e cominciano freneticamente a digitare. Messaggino alla morosa, giochino per decerebrati, concorso a risposte multiple, poco cambia: lo smartphone è diventato una sorta di appendice del giovanoide. […]

LA PASTICCERIA PATRIOTA CHE HA ABOLITO L’EVASIONE FISCALE

Sterminato popolo dei clienti esacerbati dagli esercenti che ancora non vi danno lo scontrino nel 2022: tutti in piedi e applausi. Ha finalmente aperto a Milano, in via Garibaldi 55, Baunilla, una catena di quattro pasticcerie completamente “cashless”, cioè senza un registratore di cassa. Per pagare solo carte di credito, bancomat, telefonini digitali, niente più banconote né monetine. Tutto viene registrato facilmente, la contabilità ufficiale […]

STARE IN PANCHINA CON SILVIO IN TRIBUNA

A chi di noi non hanno mai detto che il troppo stroppia? Mai capito quel verbo, però il troppo Stroppa sì, lo ha capito l’allenatore del Monza licenziato come era prevedibile. A parte il giochetto di parole, era già tutto scritto perché non si può andare avanti con la mozione degli affetti verso il vecchio e caro Milan, e Brocchi e Stroppa, là dove erano […]

NO, NON E’ POI COSI’ BELLO IL BEL GESTO DI DE ZERBI

Mihajlovic esonerato, tutto il mondo ha appreso la pessima notizia. Tv e siti hanno rilanciato la notizia tra sgomento e perplessità. Non tanto a livello tecnico-sportivo, quanto piuttosto a livello caritatevole. Il messaggio che in molti han voluto far passare é che Sinisa (nella foto) non meritasse il benservito in quanto “malato”. Un moralismo non solo ipocrita, ma anche offensivo verso chiunque stia combattendo la […]

E’ MORTA LA REGINA E NON SE NE PUO’ GIA’ PIU’ DEI SUDDITI ITALIANI

Anche se non sembra nemmeno possibile, perché stava diventando sempre più credibile l’idea che fosse immortale, la regina Elisabetta ha chiuso gli occhi e se n’è andata. Non si può oggettivamente parlare di morte prematura. Non si può dire non abbia avuto una buona vita. Tutti i giorni, ovunque, muoiono bambini innocenti. In Ucraina muoiono soldati e civili, in Mozambico è appena morta una povera […]

IL CONI E LO STUPRATORE, MEDAGLIA D’ORO ALL’INSENSIBILITA’

Martina Rossi scappa e muore. Semplice e terribile, se ti inseguono scappi e se scappi perché vogliono violentarti devi avere già in mente quale sia la possibile condanna che ti aspetta, qualcosa di simile alla morte in molti casi. Nel caso di Martina (nella foto) la morte vera e propria, precipitata da un balcone per sfuggire al branco, nel 2011, in un albergo di Palma […]

L’IMMONDO VERMINAIO DEGLI INSULTI A MIHAJLOVIC

Stavolta è peggio di golmorra. Stavolta è una latrina umana, gli insulti a Sinisa Mihajlovic, deriso per la sua malattia, oscenità orribili, la discarica dei social non è mai vuota. Accade tra i farabutti tifosi del Bologna, accade dopo un pareggio, accade in un Paese, in un mondo nel quale è possibile tutto ma davvero tutto, quello che si ha vergogna di pensare e di […]