Archivio Categoria: STORIA&STORIE

QUELLO CHE CI HANNO INSEGNATO FEDERER E NADAL

La pagina più spietata dello sport è arrendersi all’unico avversario invincibile: l’età. Quel giorno arriva. Per tutti. Puoi tirarla in lungo, magari con l’arco o col piattello, ma insomma il fisico a un certo punto ti guarda dallo specchio, si gratta il mento con il pollice e l’indice, ti squadra nudo come se fosse femmina. Alla fine scuote il capo, stringe le labbra, sussurra con amore, […]

LA NOTTE MAGICA DI LACRIME&GOL

La notizia c’è ed è vera, sorprendente, suggestiva: i calciatori hanno un’anima. Qualcuno, per lo meno. Tra SUV, tatuaggi, acconciature geroglifiche e platinate, anelli e gossip, è riuscito a farsi strada il cuore. Si è socchiuso un pertugio la poesia. A Napoli e Londra, nella notte di Champions League, sono state versate lacrime per un traguardo raggiunto, lacrime di gioia per il pagamento – stavolta […]

LA NOBILTA’ DI UN PADRE CHE CI ZITTISCE TUTTI

La nobiltà. Eh già, la nobiltà: ogni epoca ha i suoi nobili, le sue meraviglie e le sue magagne. Per un Filippo Adimari che ferrava d’argento il suo cavallo, c’era un Guinizzelli che stigmatizzava l’alterigia feudale, contrapponendole la gentilezza dell’animo, la nobiltà dello spirito. Anche oggi è così: in questo povero mondo, apparentemente privo di qualsivoglia aristocrazia vera e afflitto da parvenu spaventosi, che ragionano […]

TOMMASI & C., I CALCIATORI COL CERVELLO ESISTONO

Quel lì cià un bel tocco di palla!. In fondo, il pensiero comune sui calciatori si limita alla considerazione di cui sopra. Però spunta il Tommasi e viene eletto sindaco di Verona con un numero di voti superiore alla capienza del Bentegodi, e allora capisci che oltre il tocco di palla c’è altro. C’è questo ex calciatore scudettato con la Roma e al tempo definito […]

L’ITALIETTA DI CORRADO ALVARO E’ COME LA NOSTRA, MA C’E’ POCO DA CONSOLARSI

“La mancanza di senso della realtà del popolo italiano è un fatto che oggi colpisce qualsiasi osservatore. Per chi abbia seguito l’andamento dello spirito pubblico negli ultimi venticinque anni, questa mancanza di senso del reale non è una meraviglia. L’italiano, nel popolo, è assai spesso un fatto affascinante, con qualità di civiltà e di umanità che è sempre una meraviglia ritrovare integre; ma l’italiano villan […]

40 ANNI, LA MEZZA ETA’ DI QUELL’ILLUSIONE TRADITA DELL’82 MUNDIAL

Tutti celebreremo con la malinconia a mille l’11 luglio, in un tripudio di foto dell’urlo Munch di Tardelli, di Pertini con pipa in tribuna, di Zoff che alza la Coppa. Quella è la data scritta nel marmo, giorno della finale e del Mondiale 1982 che regalano all’Italia – paese, prima ancora che nazionale – il suo giorno pieno di ubriaca felicità. Felicità in questo caso […]

OSCAR WILDE PERVERTITO CONVERTITO

Oscar Wilde fu, nella sua vita, assai attratto dal cattolicesimo, che trovava seducente anche per la sua ricca liturgia, e più volte discusse con amici sacerdoti dell’intenzione di convertirsi. Desiderava fortemente partecipare a una udienza in Vaticano, cosa che fece nel 1877, visita a cui si riferisce la foto qui sopra che lo ritrae in una deserta Piazza San Pietro. Al termine dell’incontro – il […]

PARTE LA MUSICA E LA BALLERINA DIMENTICA L’ALZHEIMER (VIDEO)

IL VIDEO: https://mobile.twitter.com/jameslucasit/status/1534120209786802176 Ci sono persone che ci chiedono di potersene andare, di poter abbandonare il corpo che ormai non riconoscono e non governano più, e ci sono persone che, apparentemente disconnesse dal mondo che le circonda e apparentemente insensibili agli stimoli esterni, ci danno invece a intendere che ancora non è tempo, che ancora c’è una luce che illumina i loro ricordi, basta scovare […]

NOI E IL REFERENDUM: REPUBBLICA, ABORTO, DIVORZIO, MA ANCHE TANTE BANALITA’

Gli italiani e il referendum, una storia lunga e complicata: nato come strumento democratico, il più delle volte diventa strumento di lotta politica, spesso passando sopra alla singola questione posta in votazione. Per ripercorre questa lunga storia, e in fondo anche per capire qualcosa in più dell’appuntamento di domenica, riproponiamo un interessante articolo di Paolo Decrestina, sul “Corriere“. di PAOLO DECRESTINA – Lo strumento del […]

RITROVARE UN’ALTRA ITALIA IN “UNA SQUADRA”

Non è stato possibile smettere. Vista finalmente la prima puntata, sono andato avanti fino alla quarta (le ultime due sono in programmazione prossimamente, sempre su Sky) d’un fiato, non così per dire ma proprio senza respiro. Entusiasmante “Una squadra” di Domenico Procacci, docuserie sul team italiano che tra il 1976 e il 1980 entrò nella leggenda del tennis mondiale con la prima Coppa Davis della […]

IL GRANDE RITORNO DEL NOTTINGHAM FOREST, LA SQUADRA DI GARIBALDI

di ANDREAS MASSACRA – Tra gli eventi calcistici del 2022 fa notizia il ritorno in Premier League di una delle nobili decadute del calcio inglese, il Nottingham Forest. Gli appassionati ricorderanno sicuramente che il Nottingham, guidato all’epoca da Brian Clough, vinse consecutivamente due Coppe dei Campioni nel 1978-79 e nel 1979-80, e una Supercoppa Europea contro il Barcellona nel 1979. Il Palmares della squadra non è […]

UN 25 APRILE DI SCUSE AI NOSTRI PADRI

Scusa papà, scusa nonno, scusa zio. Oggi sarebbe la festa in cui dovremmo solo dirvi grazie, perché il 25 aprile in fondo è la festa dei vostri ideali, delle vostre lotte, del vostro martirio, per regalarvi e regalarci la libertà, cioè una vita più bella e più giusta, senza tiranni e psicopatici che decidano cosa gli altri debbano pensare, leggere, studiare, dire, fare, ascoltare. Se […]