Archivio Categoria: STORIA&STORIE

IN MORTE DI LINO, GRANDE MEDICO ITALIANO

I medici di cui parliamo a tutte le ore del giorno stanno quasi sempre in tv. Assieme agli chef che s’atteggiano, sono le nuove star del nostro modello civile. Poi però ci sono anche i medici come Lino Brumana, uno dei tanti medici sperduti nei territori più lontani e sconosciuti, lui in una piccola valle della Bergamasca, la Valle Imagna, dove il tempo un po’ […]

QUEI 90 SECONDI ALL’APOCALISSE CHE CI LASCIANO INDIFFERENTI

“Gufi” si sarebbe tentati di chiamarli, visto il lavoro che fanno. Il nome ufficiale è invece “Atomic Scientists”, organizzazione che raggruppa un drappello di ricercatori uniti nell’impegno di avvisare il mondo dei rischi che sta correndo, in particolare (ma non solo) sul poco simpatico fronte di un’ipotetica catastrofe dovuta allo scambio di testate nucleari tra nazioni belligeranti. E’ ovvio che, con un compito del genere, […]

PIOLI&INZAGHI COME ANCELOTTI&CUPER: SAPESSI COM’E’ STRANO SENTIRSI RINNEGATI A MILANO

Non è questione di cultura o sottocultura: contano i risultati, quelli e basta. Punto. Nel calcio come nella vita. Per quello che raggiungi nella vita sei pesato, valutato, giudicato. Le brave persone con le pezze al sedere hanno il bollo del fallimento, non si scappa. Il dogma ha valenza universale ed è spietato. Quel che è fatto è fatto, bene bravi, adesso parliamo del presente […]

PREGHIERA (LAICA) DI NATALE

E sarà Natale anche stavolta, nonostante. Per via della nuova abitudine di attualizzare l’evento, quest’anno ci saranno quelli che faranno il presepe dentro simil-macerie di guerra, per evocare l’ultima fesseria (solo in ordine di tempo, mai più in assoluto) dell’uomo, questa feroce aggressione della Russia dentro casa Ucraina (caro Papa, abituiamoci a chiamarla così, con il suo semplice nome: se continuiamo a parlare vagamente di […]

PER UN’IDEA DI PRESEPE MODERNO

Anche per chi non avverta afflati mistici, il presepe resta un grande gioco della fantasia. C’è il filone della tradizione, che cerca di riprodurre fedelmente il mondo di duemila anni fa, e poi ci sono quelli – come nei vicoli di Napoli, certo – che hanno camminato oltre, trasformando il presepe in attualità, preparando l’arrivo del Figlio tra le case e le cose del proprio […]

SE MARADONA E’ MEGLIO ‘E PELE’, MESSI E’ MEGLIO ‘E MARADONA

Quante prudenze, quanti pudori, quanti eufemismi acrobatici: si legge veramente di tutto, sul grande confronto tra i divini del pallone, dopo il trionfo di Messi al Mondiale. Adesso che nessuno può più rinfacciargli la ritrita mortificazione di sempre, bravo ma non ha la laurea del campionato più importante, i cuordileone si spingono a dire e a scrivere che dopo il Qatar sì, Messi può reggere […]

LA VERA STORIA DEL COVID, OLTRE LE CHIACCHIERE

Consiglio di lettura non richiesto per scettici, perplessi, increduli e che hanno voglia di approfondire. Le nostre credenze e le nostre conoscenze si basano su due elementi, uno ovvio ma l’altro meno evidente. Il primo è rappresentato dall’insieme di ciò che sappiamo, per averlo appreso personalmente, ricordi di esperienze personali vissute, o per averlo studiato. Ma l’altro elemento, quello più subdolo, è la somma di […]

COME VIVE (NON TANTO BENE) L’ITALIA CHE FA SEI O SETTE FIGLI

Non buttiamola in politica, per favore. E neanche in nostalgia o storiografia da quattro soldi. C’erano una volta le famiglie numerose, questo lo sappiamo. C’entrava di certo la natura eminentemente contadina della società italiana, e anche l’attaccamento alla tradizione cattolica così come, in parte e per un certo periodo, il fascismo che premiava le mamme fertili e tassava gli scapoli. Ma soprattutto c’entrava il fatto […]

CIAO LORENZO, NON SARAI PIU’ SOLO

Addio Lorenzo, ciao, arrivederci, non so bene come salutarti, ora che te ne sei andato. La tua mamma ultimamente chiedeva di inviarti messaggi, lettere, foto che potessero farti sentire meno isolato e farti sentire la vicinanza delle persone. Quel maledetto sarcoma di Ewing ti costringeva a rimanere in casa la maggior parte del tempo e niente ti era concesso di quello che a quattordici anni […]

I MAESTRI CHE INSEGNANO A CANCELLARE LA NOIA

Qualcuno ancora ci crede e io confesso di rimanere francamente affascinato da questa ostinazione, in sé una forma di bellezza. Quando qualche ragazzo, qualche giovane la combina grossa, o media diciamo, a maggior ragione se è un atto che va a discapito del bene pubblico, l’impulso immediato di tutti noi è la rabbia, vorremmo infliggere la più esemplare delle punizioni e quasi mai prevale una […]

FESTA DI COMPLEANNO CON MUSATA

Siamo a Salt Lake City, nello Utah, USA, lo stato dove si trovano alcuni degli scenari immortalati in infinite pellicole Western e lo stato che ospita buona parte della comunità dei Mormoni, a sua volta raccontata in numerosi film, seri e faceti. Breanna e Avery sono mamma e figlia, questa tre anni compiuti da poco e quasi non festeggiati. Sui social si rumoreggia e scorre […]

PERCHE’ FESTEGGIO IL 2 NOVEMBRE

In casa i lumini venivano accesi ogni 31 ottobre sera. Mi trasmettevano vita e luce, la voglia infantile di pregare davanti alla fiammella sul comodino quasi più che in chiesa. Fuori dalle finestre di via Solari, confine con il Lorenteggio a ovest di Milano, era tutto grigio: non si vedevano né la strada né le case di fronte, né si sentivano i motori delle poche […]