Archivio Categoria: NANI&BALLERINE

EUROVISION CONFORMISMO CONTEST

Eppure questa mega-pompatissima edizione del Sanremo Europeo resterà nella storia. A qualcosa servirà davvero, nel tempo. Soprattutto servirà ai giovani, primi fruitori del prodotto in Eurovisione. Al di là delle canzoni e dei costumi (questi serviranno più che altro al Carnevale di Viareggio, sempre alla ricerca di nuove ispirazioni), resterà scolpito come il più grandioso festival del conformismo. Cos’altro è, questo trionfo dei poverini ucraini, […]

DA COME CE L’HANNO POMPATO EUROVISION SEMBRA WOODSTOCK

Niente a che vedere con Band Aid e Bob Geldof, per contenuti e significato, e tanto meno con Woodstock: quella doveva essere una specie di sagra di campagna, si trasformò in un evento secolare. Però, insomma, questo Eurovision Song Contest che celebra a Torino la fase finale della sua 66a edizione fino al 14 maggio, ha una grancassa da far invidia ai più grandi happening […]

ANCHE LA TV RISSOSA, ALLA FINE, HA ROTTO L’ANIMA

La rissa fra Sgarbi e Mughini, se non concordata in anticipo come sarebbe anche legittimo sospettare, era certamente prevedibile, considerati gli attori coinvolti. Anzi, forse era addirittura auspicata e i suddetti protagonisti sono stati invitati apposta. Bè, che noia! Non se ne può veramente più di questi mezzucci bassi e datati per raccattare un po’ di audience. Vedi la signora Berlinguer con Orsini, tanto per […]

MUGHINI VS. SGARBI, I PENOSI ENERGUMENI DE CULTURA

Era prevedibile: un ex di Lotta Continua non può scendere a patti con un ex candidato del Piccì. E poi chi vi ha detto che certe risse possono capitare soltanto agli ultras, agli emarginati, ai reietti, ai poveri di spirito, agli ignoranti? Mughini Giampiero, di anni ottantuno, e Sgarbi Vittorio, vicinissimo ai settanta, appartengono alla nobile categoria degli intellettuali raffinati, colti, eruditi, studiosi di arte […]

UN 25 APRILE ANCHE IN TV: LA LIBERAZIONE DAL DURSISMO

In zona 25 aprile la storia ci ha regalato un’altra liberazione, questa minuscola e accessoria, comunque io non la butto via: finisce la dittatura della D’Urso e del Dursismo. Rinfacciandole l’ennesimo fallimento, stavolta con “La pupa e il secchione” (così dicono le agenzie), Mediaset è arrivata alla conclusione di accompagnarla definitivamente alla porta: tante grazie, è stato bello, ma basta così. A quanto pare, il […]

TUTTI A LEZIONE DAL PROF DIBBA (E CHI SE LO PERDE)

“Chi sa fare fa, chi non sa fare insegna”. Lo diceva un grande filosofo di periferia, Giovanni Trapattoni, ai cronistelli con in tasca la tattica perfetta per vincere la Champions tutte le settimane. Chissà perché la frase è rimbalzata sulla scrivania come una palla magica alla notizia dell’approssimarsi di un nuovo docente dei massimi sistemi nell’Italia orfana di certezze: Alessandro Di Battista. Proprio lui, l’ex […]

SARA’ TREMENDO SOPRAVVIVERE A UN’ESTATE SENZA “TEMPTATION ISLAND”

A quanto pare dovremo dunque farcene una ragione: “Temptation Island”, programma in onda ogni estate su Canale 5, quest’anno non si farà. Una notizia che ha suscitato sgomento nei cuori dei fan, ed un vuoto difficilmente colmabile per coloro i quali attendevano giugno per deliziare occhi e mente con corna e pettegolezzi. Sarà difficile adesso approssimarsi all’estate senza Filippo Bisciglia ed i suoi tablet con […]

QUELLE CHE VANNO AL FRONTE TAGLIANDO BORSETTE DA 5000 EURO

Io ricordo di averle lasciate in lacrime qualche settimana fa, queste blogger e influencer russe. Ricordo che grondavano disperazione perché veniva chiuso l’accesso a social e dintorni. Che tenerezza quegli occhioni sbavati dal pianto e del resto chi non ha provato una simile afflizione da bambino nel vedersi sottratto il balocco preferito, senza che potessimo comprenderne le ragioni? Pietà per i fratelli e le sorelle […]

ANACOLUTO ADANI, L’AUTOPROCLAMATO DIO DEL PALLONE (GONFIATO)

Riporto testualmente le parole di Adani Daniele da Correggio: “Voglio dire questa cosa qua: non credo che esista persona che analizza meglio di me il calcio”. A parte il fallo di congiuntivo sul quale meglio è non infierire, anche perché voglio dire io questa cosa qua: la sfida a parità di sintassi è improponibile. Adani è una via di mezzo tra Ungaretti e Pirandello, s’ìllumina […]

DIOMEDE E LA PORNOSTAR UCCISA, COME PUO’ RIDURSI UN COMICO

Diomede non è una bestemmia, non è un modo elegante per gridare la propria rabbia al cielo, ma è una divinità greca, figlio di Tideo e Deipile (ma in materia, se proprio volete saperne di più, qui su @ltroPensiero abbiamo un professore in materia: Fabio Gatti. È meglio che vi rivolgiate a lui). Da quello che ne sappiamo e ne so, oltre ad aver ricoperto […]

MA DOV’E’ LA DIFFERENZA TRA LA BERLINGUER E LA VENIER

Sulla Venier abbiamo già dato. Ampiamente. E allora doverose le scuse. Sulla D’Urso, idem come sopra, meglio un mazzo di rose bianche. A proposito di bianco. Ma la figlia di Enrico massimo capo del Piccì che fu? Dico la Bianca Berlinguer, ne vogliamo parlare subito o rinviamo a data e trasmissione da destinarsi? Ehnno!, non basta chiamarsi con quel cognome bello, non basta posare con […]

LA GROTTESCA DISPERAZIONE DELLE INFLUENCER RUSSE

Fanno davvero tenerezza tutte queste blogger e influencer russe in lacrime. Dopo Facebook viene chiuso anche Instagram e lo sconforto è incontenibile. Lacrime, disperazione, il baratro davanti ai propri occhi, più nessun follower, nessun like, nessuna condivisione, nessun guadagno. Io capisco, sul serio, però se fate così, care le mie cirilliche Barbie, sembra quasi che qualcuno abbia bombardato la vostra casa, abbia ucciso un vostro […]