Archivio Categoria: PAESE REALE

SPERANDO CHE I RAGAZZI NON DIANO RETTA A DON VELTRONI

Di nuovo sui giovani e sulla nuova generazione. Evito deliberatamente l’aggettivo “ultima”, sbandierato invece da Walter Veltroni sul “Corriere delle Sera”, indulgente in modo irritante e mellifluo nei confronti dei ragazzi di oggi. Analisi non nuova e anzi onnipresente da mesi a questa parte, ma forse fin da subito, quasi fosse la disgrazia giusta al momento giusto. Pare che ogni follia, ogni reato, ogni iniziativa […]

COSA C’ENTRANO BERGAMO E BRESCIA CON LA CULTURA

Però bisognerà pure concedersi un attimo di sincerità, dietro e oltre tutta la grancassa retorica del momento, per porsi una domanda semplice e basilare: ma che cosa c’entrano Bergamo e Brescia con la cultura? Eppure, in un tripudio di musiche e luci psichedeliche, sono loro, in coabitazione, loro solitamente divise su tutto, le capitali per il 2023. Prima di ogni discorso bisognerebbe conoscere per bene […]

LA PATACCA DELLA MELONI SULLA BENZINA E’ IMPERDONABILE

Come è difficile rimanere coerenti, come è difficile rimanere fedeli ai proclami. Chi si ricorda la nostra Meloni, spalleggiata sul tema da Salvini, quando iniziò nel 2019 la sua feroce battaglia contro le accise, contro lo Stato ladrone che su 50 euro di carburante se ne intascava 35? Fece pure girare un video farsa nel quale, al momento di versare il cinquantone, due guitti le […]

LA BARZELLETTA DELLA MELONI SUL SENSO DI RESPONSABILITA’

Ha ragione la Meloni, che punta tutto sul senso di responsabilità degli italiani. Basta “coercizioni”, basta “privazioni della libertà” (vedi la conferenza stampa di fine anno). La premiera ha ragione perchè gli italiani sono un popolo adulto e maturo, capace di badare a se stesso, senza bisogno di tante regole e magari pure di multe (che comunque eventualmente poi aboliamo con abile colpo di spugna). […]

CELLULARE IN CLASSE: PER ME VALDITARA HA RICICCIATO UNA FINTA NOVITA’

Avevo la netta sensazione che non si trattasse di una novità, il divieto di uso dei cellulari a scuola che ha posto il ministro Valditara al centro del mirino in questi giorni. In effetti, dopo una ricerca facile facile – su internet, ovviamente – si ha la conferma che praticamente in tutta Europa vige questa norma, o legge, a seconda dei casi. Comunque è un […]

PER NON ABBANDONARE LA SCUOLA BISOGNA STARCI BENE

Vediamo di capirci qualcosa: si fa presto a dire “abbandono scolastico”, sempre di più e sempre peggio se sono vere le ultime statistiche, come si fa presto a proclamare la guerra all’abbandono medesimo, salvo non fare niente. Le ragioni per cui tanti studenti, decine di migliaia, praticano o meditano l’interruzione della frequenza sono molteplici, ma vedrò di indicarne due o tre, tanto per farci un’idea […]

LA DEMOCRAZIA DEL TRAFFICO

Nei giorni scorsi, la Presidente del Consiglio Meloni è giunta in ritardo di circa mezz’ora ad un’importante seduta della Camera dei Deputati, riunita per ascoltare le sue dichiarazioni, e si è scusata con l’Aula e in particolare con il buon deputato Roberto Giachetti, che aveva stigmatizzato, sottolineando come mai in vent’anni fosse successo qualcosa del genere in Parlamento (rinvio di una seduta senza preavviso né […]

VERGOGNE D’ITALIA: INCITAVA A FALCIARE I CICLISTI, ASSOLTO

Forse sarebbe stato sufficiente condannare l’odiatore dei ciclisti ad una pedalata in bicicletta, oppure ad un’ammenda di pochi euro, almeno a livello simbolico, invece un giudice della Repubblica ha pensato bene di assolvere l’odiatore dei ciclisti, perché il fatto non costituisce reato. È così: nel nostro Paese puoi scrivere sui social network “investire un ciclista per educarne 100”, senza incorrere in nessun tipo di conseguenza. […]

LE SPIAGGE DROGATE DELLA SANTANCHE’

Ma certo, ha tutte le ragioni, come dare torto alla ministressa del Turismo, signora di tutti i Twiga, sua genialità Daniela Santanchè. Dopo che l’altra genia Meloni l’ha messa a capo del ministero, per inciso uno dei più importanti, se ancora vale il nostro mantra “turismo petrolio d’Italia”, lei sta prendendo sul serio la missione e comincia a partorire le prime idee. Una delle più […]

IL BONUS CULTURA PER 18ENNI FA BENE A TUTTI, NON SOLO AI POVERI

Concedere il bonus cultura solo ai diciottenni di famiglie meno abbienti, secondo me, è un errore. E’ sbagliato principalmente perché snatura il provvedimento. I 500 euro, voluti nel 2016 dal governo Renzi e concessi ai neomaggiorenni, hanno una precisa destinazione di utilizzo: possono essere spesi per tutta una serie di attività culturali, per l’editoria, per la musica, per le certificazioni linguistiche. C’è cioè, insito nella […]

L’ITALIA SFASCIATA CHE SCODELLA IL KILLER CONDOMINIALE

Dopo, siamo bravissimi. Dopo, siamo più rigorosi degli svizzeri. Dopo, spacchiamo il capello in quattro e non perdoniamo niente a nessuno. L’Italia del dopo è integerrima, inflessibile, implacabile. Dopo che questo Claudio Campiti, completamente fuori di testa, ha ammazzato tre socie del Consorzio Valleverde, stiamo completando un puzzle all’italiana che lascia tutti basiti e indignati. La prima scoperta: questo tizio, non esattamente equilibrato e in […]

PRENDERSI LA LAUREA PER FARE GLI SPAZZINI, COMUNQUE NON UN BEL SEGNALE

A Napoli 200 persone hanno festeggiato, alla presenza del sindaco, l’assunzione in Asia, l’azienda che si occupa di raccolta di rifiuti urbani. Sono prevalentemente giovani, l’età media è 24 anni, tra essi 12 laureati, mentre 19 posseggono solo la licenza media, la gran parte in possesso di un diploma. Ciò significa che il 6% dei neoassunti svolgerà un lavoro per cui non è richiesta alcuna […]