Archivio Autore: Marco Cimmino

SALVINI PROPRIO NON CE LA FA

Le sentenze le fanno i giudici e le pagnotte i panettieri. Non so chi faccia i politici: quale sia il cursus honorum che li porti a sedere in Parlamento o in un Governo, oppure che titoli occorrano per dirigere un Paese come l’Italia. Qualche volta, ascoltando Salvini, verrebbe da rispondere: nessuno. Anzi, si potrebbe pensare che un titolo purchessia, un qualche merito intellettuale, debba rivelarsi […]

UN’ALTRA OMBRA TENEBROSA SULLA RUSSIA DI PUTIN

Se, la prima volta, fallisci, ritenta: sarai più fortunato. Questa potrebbe essere la logica per cui Aleksej Naval’nyj ha perso la vita, nella prigione di Kharp, dove stava scontando una condanna a 19 anni. La prima volta, quattro anni fa, era stato avvelenato, probabilmente con il Novichok, ma se l’era cavata. Stavolta si parla di trombosi, ma non ci crede nessuno: secondo i parenti, Naval’nyi […]

GRANDE NOTIZIA, SOFFOCATO IN CULLA IL DELIRANTE LICEO DEL MADE IN ITALY

Capita, talvolta, nella vita vera, di domandarsi se qualcuno, che faccia qualcosa di inconsulto o di insensato, sia animato da malafede o da semplice stupidità: ci si chiede come a una persona, apparentemente normale sul versante cognitivo, possano venire in mente certe idee balzane. Se, poi, la medesima realtà pone costoro di fronte all’infelicità delle proprie trovate e la loro reazione è quella di trascurare […]

AVVISO AI PAPA’ PICCHIATORI: IO, PROF ESASPERATO, SONO PRONTO A REAGIRE

Adesso, dovrei partire con un bel pistolotto di quelli in cui si rimpiangono i bei tempi antichi, il Mos Maiorum e l’educazione di una volta: ormai, la scuola italiana è soltanto un fioccare di geremiadi, un generale piagnisteo, un florilegio di intemerate. Solo che io, se permettete, mi sono stancato di piangermi addosso e di rimpiangere il tempo che fu. Vediamo la notizia, innanzitutto. Siamo […]

GUERRA AI DIPLOMIFICI, SPLENDORI E MISERIE

Valditara va alla guerra: degno del suo omonimo generale, il ministro pare aver scatenato, dall’estate scorsa, una campagna militare contro i cosiddetti “diplomifici”. Vediamo di spiegare un po’ la faccenda a chi non sia espertissimo di cose scolastiche: vengono comunemente definiti “diplomifici” gli istituti privati che permettono ai loro, per solito facoltosi, iscritti di conseguire l’agognato diploma, senza troppa fatica, se non quella di sborsare […]

IL BURNOUT DEI PROF E’ COLPA DEI PROF, PAROLA DI PROF

Alzi la mano chi ha mai sentito nominare Vittorio Lodolo D’Oria. No, non è un condottiero genovese e non ha a che fare con la battaglia delle Curzolari: è “il più autorevole esperto a livello nazionale di burnout degli insegnanti”, citando le fonti ufficiali. Ebbene, l’illustre esperto di burnout, che sarebbe come dire il sentirsi un tantino maltrattati e malconsiderati, ci comunica che, negli ultimi […]

PERCHE’ PREFERISCO L’ITALIA DEI GRATTERI A QUELLA DEI DE LAURENTIIS

Due tipi antropologici a confronto o, se si preferisce, due modelli culturali. Uno, Nicola Gratteri, è l’Italiano come dovrebbe essere: meglio ancora, come ci piacerebbe che fossero gli Italiani. L’altro, Aurelio de Laurentiis, con questo bel nome da antico Romano, è, invece, l’Arcitaliano: la sintesi di quello che più ci infastidisce della nostra gente. Il secondo, ignorando l’assoluto disinteresse del Procuratore per il football, gli […]

QUELLI CHE ANCORA SI ATTACCANO ALLA TETTA DELLA GRANDE MADRE RUSSIA

Su questa faccenda, si è espressa con significativa serietà l’onorevole Picierno, il che tenderebbe a dimostrare che la situazione è tutto tranne che seria. Tuttavia, al di là delle solenni valutazioni geopolitiche della parlamentare del PD, che, per solito, hanno il valore intrinseco delle banconote del Monopoli, la notizia è interessante e merita due righe di commento. In Emilia-Romagna, terra ultimamente piuttosto fertile in quanto […]

STREMATI ALLA META: LE BEGHE SUL PRESEPE A SCUOLA

Ci sono delle scadenze obbligate, nel calendario lavorativo di un povero giornalista: che vi credete? Magari, vi immaginate che, in questo mestiere, passiamo il tempo a scoprire scandali Watergate, scrivendo di notte, a colpi di caffè e sigarette. Oppure che frequentiamo attrici e ballerine, descrivendone capricci e stravizi. Tranquilli: nove volte su dieci, la nostra vita è quella di un pacifico travet di provincia, turbata, […]

LA MIA INVIDIA SMACCATA PER GRATTERI

Se ne parla da giorni. Ad un convegno su etica e giustizia, il neo-Procuratore Capo di Napoli, Nicola Gratteri, ha detto molte cose e molto significative. Una fra tutte è che: “…Oggi non si conta in base a cosa si è, ma a cosa si ha”. Un’altra recita, a proposito dei consulenti dei politici, che: “…vengono scelti non perché sono bravi, ma perché sono importanti”. […]

RAGAZZI, IO VI ACCUSO: VOI E CHI VI ASSOLVE SEMPRE

Meno male che c’è Nomisma a snebbiarci le idee: altrimenti come avremmo fatto ad accorgerci che stiamo tirando su una generazione di bulletti, fannulloni e pieni di paturnie? In effetti, senza l’imprescindibile contributo di quella poderosa accolita di mastri pensatori, di cui Romano Prodi è l’eponimo e la metafora, ci saremmo crogiolati nell’idea, sbagliatissima, di una scuola che sforni soltanto stakanovisti, ultramotivati e dall’educazione impeccabile. […]

DEDICATO ALLA PADRONA DEL CANE METEORITE

L’eventualità che ti caschi un cagnolo dalla finestra è, per la verità, piuttosto remota: che il medesimo cagnolo centri un’incolpevole passante, poi, rappresenta un caso più unico che raro. Che poi questa passante sia incinta, diventa praticamente irripetibile. Già questo, dunque, farebbe la fortuna del cronista e potrebbe essere raccontato come una curiosità divertente, se non presentasse risvolti drammatici: la morte dell’animale e il ferimento […]