Archivio Autore: Marco Cimmino

SE LA GITA SCOLASTICA DIVENTA GITA PREMIO

Il mondo è strano. E la scuola è un mondo stranissimo. I dirigenti scolastici, poi, sono una delle categorie più strane ed interessanti da studiare per un antropologo: non ce n’è uno che non dica le stesse cose e non ce n’è uno che faccia le stesse cose. Così, può capitare che si predichi ai ragazzi di non considerare le uscite didattiche come una specie […]

LA MARZIANA D’ITALIA: DA MANAGER TRISTE A PROF PRECARIA E FELICE

Valentina Cintoi nella vita voleva altro. Fin qui, non si tratterebbe di una gran notizia: il mondo trabocca di gente insoddisfatta della propria esistenza. Il fatto è che la signora Cintoi, quarantasettenne con alle spalle una bella carriera professionale in giro per il mondo, avrebbe voluto fare l’insegnante: l’insegnante precaria di lettere, per essere più precisi. E c’è riuscita. Ve lo giuro: non è uno […]

OMAGGIO AL PROF PIU’ EROICO (E MASOCHISTA) DELLA SCUOLA ITALIANA

Una volta, nelle chiacchiere da bar, si diceva che gli insegnanti non hanno mezze misure: o sono dei fannulloni o sono dei missionari. Era un luogo comune, naturalmente, ma, come tutti i luoghi comuni, conteneva un pizzico di verità. E lo contiene anche oggi, che la scuola è diventata un tritacarne per l’autostima di tanti speranzosi laureati. E che ministri e dirigenti paiono far di […]

L’ITALIA CHE CONDANNA LE MAESTRE

Non ce la faccio più: non riesco nemmeno più ad indignarmi. Non rimango incredulo, di fronte alle scellerate notizie sulla scuola italiana, che, ormai, ogni giorno versano sale sulle mie ferite. Non ci credo più, insomma. Ho fatto il liceo classico, l’università, la specializzazione, l’ordinariato: in altre parole, ho cercato di fare il mio dovere. Tutta una vita nella scuola. Non ho mai chiesto nulla […]

LE FAKE NEWS SERVONO PER NON FARCI PIU’ CREDERE ALLE VERE

Partiamo da un dato di fatto: la sovrabbondanza di informazioni è già, di per sé, un ostacolo all’informazione. Se vi chiedete come mai in questa maledetta aggressione della Russia all’Ucraina le fake news la facciano da padrone, la prima risposta è proprio questa: nell’era del web, l’accesso incontrollato e massivo alle fonti permette che la menzogna e la distorsione della realtà siano quanto di più […]

CI SONO ANCORA ITALIANI CHE BATTEZZANO DUE PICCOLE BALILLA

Rammento un disegno, apparso su di una rivista autoprodotta da quella che, allora, si autodefiniva “nuova destra” e che si chiamava “La voce della fogna”: rivista per molti versi geniale, autoironica, alternativa a quelle pesantissime pubblicazioni che caratterizzavano la Nomenklatura, un po’ ingessata, della destra ufficiale e parlamentare. Si trattava di una caricatura che ritraeva un panzone, piuttosto male in arnese, in camicia nera, con […]

L’INSOPPORTABILE SCANDALO DI PAGARE I PROF NOVAX PER NON FARE NULLA

La scuola è quella cosa in cui tutti, prima o poi, inscenano una rivolta: bidelli, studenti, insegnanti e perfino presidi. Poi, come ben sapete, non cambia mai nulla: le cose continuano placidamente ad andare nel solito modo, catastrofico ed immutabile. Si tratta di rivolte da burletta: buone per fare scrivere qualche articolo al cronista di turno. Rivolte per i concorsi, per gli stipendi, per la […]

SE PUTIN RIESCE A SMUOVERE PERSINO GLI SVIZZERI

Mai scherzare con gli Svizzeri: ci hanno provato gli Asburgo un sette secoli fa, e hanno preso una stangata memorabile. Certo, oggi non sono certo i tempi di Morgarten o di Guglielmo Tell, tuttavia, gli abitanti della Confederazione, nonostante l’aspetto pacioso e cioccolatiero, sanno farsi rispettare. Magari, non avranno ministri degli esteri che facciano proclami interventisti e si offrano di imbracciare il fucile, facendosi ridere […]

ANTIVIRUS RUSSI E GENIALOIDI ITALIANI

Quando ero a fare la naja a Merano, un mio commilitone trentino, l’alpino Gilmozzi, aveva la simpatica abitudine di chiedere a chi stesse facendo una sciocchezza: “Ma sei scemo o mangi i sassi?”. Ecco, alla notizia secondo cui staremmo rischiando un attacco informatico russo, perché appunto russi sono gli antivirus utilizzati dalle nostre pubbliche amministrazioni, la formula sopracitata mi è sembrata essere la più idonea […]

I DANNI INCALCOLABILI DELLA LEZIONE DI CORRUZIONE AL MIUR

Se per il Gip lo scenario di corruzione venuto fuori nell’indagine su alcuni importanti funzionari del MIUR (l’amato Ministero pubblica istruzione) appare “uno spaccato desolante”, potete immaginarvi come appare a me, insegnante da una vita, che, da sempre, sostengo che il Ministero di viale Trastevere sia una sorta di sentina che, anziché guidare la scuola italiana, l’ha abbandonata ai deliri di qualche pseudo-pedagogo, occupandosi solo […]

PERCHE’ E’ UNA GUERRA ALL’ANTICA, COL MOSCHETTO, CASA PER CASA

La guerra è il mio lavoro: fondamentalmente, io racconto le guerre. È normale, quindi, che il direttore mi ponga una domanda che, probabilmente, si fanno in molti: com’è possibile che, in un’epoca di electronic warfare, di guerre spaziali, di battaglie che si combattono in stanze asettiche, premendo pulsanti, dall’Ucraina ci arrivino notizie e immagini di una guerra combattuta casa per casa? La risposta, in realtà, […]

I 13 SOLDATINI SULL’ISOLA CHE HANNO GIA’ COLMATO IL BISOGNO D’EROI

Cambronne, di fronte alla richiesta inglese di resa del quadrato della Guardia, a Waterloo, pare abbia risposto: “Merde!”. Mc Auliffe, a Bastogne, avrebbe risposto, più o meno, allo stesso modo a Von Manteuffel, che offriva la resa ai suoi paracadutisti della 101a. Insomma, sembrerebbe che i soldati, quando si trovino con le spalle al muro, scoprano dentro di sé una forza morale fuori dell’ordinario, che […]