QUANT’E’ DURA TENERE L’ANDATURA DI QUESTA EPOCA

Quanto dura una vita? Possiamo dire circa 200 anni, nel senso che di norma ogni persona incrocia 5 generazioni: i propri nonni, i genitori, fratelli e sorelle, i figli e, infine, i nipoti. Io ho conosciuto due dei miei nonni, nati ai primissimi del Novecento, molto presenti nella mia infanzia, mentre i miei nipotini, nati poco prima degli anni venti di questo secolo, mi auguro […]

MA CHE NE SA DI NAPOLI QUESTA FRANCESE DEL “FIGARO”

In città e non solo sta facendo discutere un articolo di Valèrie Segond comparso su “Le Figaro”, a dir poco critico nei confronti di Napoli, definita finanche capitale da terzo mondo. In tal modo, la giornalista ha mostrato di conoscere poco la storia. Con tutto il rispetto per l’Africa, continente peraltro bellissimo, Napoli è città profondamente europea. Lo è per lingua, architettura, cultura, musica, gastronomia. […]

L’UOMO SI ADATTA A TUTTO, ANCHE AL PEGGIO

Un mio prezioso insegnante, Paolo Menghi, diceva che il principale vantaggio evolutivo dell’uomo risiede nella sua flessibilità adattiva. Tuttavia, questo stesso fattore ne rappresenterebbe anche il limite maggiore. Secondo Menghi, se ricordo bene il suo insegnamento, l’evoluzione dell’uomo, l’animale che ha dominato il pianeta senza esserne certamente il più forte sul piano fisico, sarebbe dipesa proprio dalla capacità umana di adattarsi ad ambienti molto diversi, […]

IL MIO COLLEGA PSICOTERAPEUTA E SCIPPATORE

Il 21 ottobre, a Napoli, in pieno giorno, nel quartiere benestante di Posillipo, una signora di 80 anni, vedova dell’ex campione sportivo Beppe Panada, è stata scippata da un uomo in motorino. Caduta rovinosamente, ha riportato delle ferite che ne hanno provocato poi la morte. Successivamente le indagini hanno condotto al fermo del ladro. Si tratta di uno psicologo psicoterapeuta ora accusato di essere un […]

SIAMO TUTTI UN PO’ LOMBROSO

La fisiognomica è una disciplina parascientifica che mira a dedurre le caratteristiche psicologiche degli individui dall’osservazione degli aspetti corporei, soprattutto dei tratti e le espressioni del viso. Ha origini antiche, il termine è attribuito ad Aristotele e nel corso dei secoli ha avuto alterne fortune. Con Lombroso, che nella seconda metà dell’Ottocento studiò l’antropologia criminale, si afferma che chi delinque lo fa sotto la spinta […]

L’ARTE DI ACCONTENTARSI

Ci sono persone che appena entrate in un ambiente nuovo sono capaci di osservare cosa non va. Scoprono immediatamente una piccola macchia sul muro, un oggetto fuori posto, un piccolo difetto di qualche mobile. Ci sono altri che, invece, notano subito tutto ciò che  piace e non fanno fatica a esternare il loro apprezzamento. Si tratta di due modi speculari di porsi di fronte alla […]

IL SEGRETO DEL VIVERE SPIEGATO DA UN PAZIENTE

Durante un percorso di psicoterapia, può avvenire che i pazienti ci stupiscano descrivendo con delle brillanti sintesi il senso del lavoro svolto. Ad esempio, un uomo di modesto livello culturale ma sveglio ed intuitivo, che incontravo in ospedale, chiuse così l’ultima seduta. “Parlando con voi, dottò, ho capito anche un’altra cosa. Siete stato proprio voi, non è vero, a far scrivere quella parola, così grande, […]

QUANT’E’ STUPIDO FUGGIRE SEMPRE SE UN AMORE E’ FINITO MALE

Ho ascoltato spesso persone che, dopo la fine dolorosa del proprio matrimonio, affermano con convinzione che preferiscono stare alla largo dall’altro sesso, rinunciando ad altre relazioni importanti e dedicarsi esclusivamente ai compiti genitoriali. Dicono: “Io con gli uomini (o con le donne) ho smesso”. Tale scelta è sbagliata, sia dal punto di vista personale che nei confronti dei figli, a cui implicitamente viene insegnato che […]

SE DOVESSIMO VOTARLI PER I LORO MANIFESTI

Sebbene la propaganda politica ormai viaggi sui social, in questi ultimi giorni di campagna elettorale anche la mia città (Napoli) si è alla fine riempita di manifesti raffiguranti i vari candidati. Meno che in passato, ma comunque tanti. Spero (per loro) di far parte di una sparuta minoranza. Forse sono troppo all’antica o intimamente lombrosiano. Ma, se tutti ragionassero come me, nella stragrande maggioranza hanno […]

LA GRANDEZZA DEI LIBRI MAI SCRITTI

In Italia, e analogamente in tutto il mondo occidentale, si scrive moltissimo. Tuttavia, la maggior parte dei libri pubblicati, in effetti, viene edita in poche decine di copie, spesso a carico dell’autore. Non è difficile trovare un tipografo/editore di bocca buona e togliersi la soddisfazione di sentirsi scrittore, anche se poi l’opera avrà modesta diffusione solo tra parenti e amici. D’altro canto, è questione discussa […]

L’ILLUSIONE OTTICA DEL NO-VAX

Lavorando in ospedale, mi capita talvolta di incontrare utenti che non sono vaccinati. Per superare le loro ritrosie e non arrabbiarmi troppo utilizzo qualche metafora, inventandomi un approccio che ripeto spesso. Quando una persona mi esprime la sua opinione per cui preferisce rinviare il vaccino, io dico a bruciapelo, con la mia migliore faccia da fesso: Scusi, lei possiede un’automobile? Si, certo (mi riferisce marca […]

PERCHE’ E’ SERIO FRENARE SUI TITOLI DELLE INCHIESTE

Il ministro Cartabia ha depositato pochi giorni fa alle Camere il nuovo regolamento in materia di indagine penali che, tra l’altro, vieta “di assegnare ai procedimenti pendenti denominazioni lesive della presunzione di innocenza”. In pratica, anzi in italiano corrente, non avremo più indagini con nomi altisonanti come Why not, Mafia capitale, Vallettopoli, Angeli e Demoni. Tali titoli enfatici rischiano di rovinare talvolta a vita la […]