IN BILICO TRA GANDHI E MACHIAVELLI

La celebre affermazione attribuita a Machiavelli secondo cui “il fine giustifica i mezzi” ha ottenuto nei secoli grande fama ed ha suscitato infinite discussioni. Ovviamente non va intesa come un’autorizzazione ad utilizzare qualsiasi mezzo pur di raggiungere i propri scopi, men che mai quelli concernenti i vantaggi personali. Nell’accezione dello studiosi toscano, si affermava il primato del bene dello Stato e della collettività. Non per […]

L’ALTA POLITICA DEI PESCI IN FACCIA

In una giornata che ha visto ben altre tragedie, in Italia e nel mondo, può sembrare persino irrispettoso commentare l’offesa di De Luca alla premier Meloni. Ma, trattandosi del governatore della Campania, chi vive nella mia regione è particolarmente colpito dalle “intemperanze” di chi ci rappresenta. Il fatto è noto: conversando con i giornalisti, De Luca all’interno di Montecitorio, ha definito “str…” la Meloni, rea […]

POVERO SENSO ETICO, COME TI HANNO RIDOTTO

Ci sono persone che posseggono senso etico per educazione, convinzione e/o percorso personale. Ce ne sono altre con scarso senso etico. Sono mentitori per indole, limiti, inconsistenza o vantaggio presunto, tradiscono mogli/mariti, i figli, gli amici, le proprie idee. Essi devono necessariamente avere scarsa consapevolezza di sé per poter sopravvivere alle proprie contraddizioni con ridotta sofferenza. Possono parlare di amicizia, di bene collettivo, di lealtà […]

CONFESSARE D’ESSERE PRETE E GAY

L’ultimo mio altropensiero riguardava il teatro e l’emozione che sa donare. Guarda caso, ho appena visto uno spettacolo capace sia di suscitare una riflessione su un tema molto delicato, sia di coinvolgere emotivamente lo spettatore. Si tratta de “La confessione”, un monologo interpretato da Alfredo Traversa, che ne è anche regista. La piece è tratta dal romanzo “La confessione. Un prete gay racconta la sua […]

A TEATRO L’APPLAUSO FINALE VALE DA SOLO IL PREZZO DEL BIGLIETTO

Non so se sia solo una mia stranezza o meno, non so quanto questa posizione sia diffusa, fatto sta che, quando vado a teatro, il momento più bello per me è sempre quando finisce lo spettacolo. Non sto dicendo che godo per la liberazione da una recita noiosa e interminabile. E’ pure successo qualche volta, per me che sono un profano e magari non colgo […]

L’UMANITA’ DEL MEDICO ADESSO SI CHIAMA MEDICINA NARRATIVA

Ovviamente credo nell’importanza della comunicazione tra operatori sanitari e pazienti, così come so che una moderna medicina non deve curare solo le malattie ma le persone, ponendo attenzione anche agli aspetti emotivi e relazionali connessi al trauma della malattia. Se non fosse così rinnegherei tanti anni di lavoro. Eppure trovo eccessive alcune semplificazioni. Prendiamo ad esempio il caso di questa nuova tendenza della “medicina narrativa”, […]

NESSUNO CONOSCE MAI DEL TUTTO L’ALTRO (MA IN FONDO NEANCHE SE STESSO)

Anche grazie ai racconti ascoltati durante il mio lavoro, una verità balza evidente: nessuno può conoscere pienamente un altro. Anche laddove vi sia una frequentazione profonda, ad esempio in una convivenza pluridecennale come avviene tra coniugi o familiari, c’è sempre una parte sconosciuta in chi ci vive accanto. Ci sono azioni e pensieri che l’altro deliberatamente ci nasconde: per viltà, egoismo, vergogna, pudore o finanche […]

SE DI COGNOME FAI BABBO E TI CHIAMANO NATALE

Nel periodo estivo, quando si ha più tempo a disposizione e il gran caldo fa preferire rimanere in casa, sono solito mettere a posto le tante carte di lavoro che si accumulano nei mesi o perfino negli anni. Tendo a conservare tutto ma in questo modo carte e documenti si sprecano. Così in un cassetto quasi sempre chiuso ho ritrovato le agendine in cui scrivevo […]

CASO FERRAGNI, PRIMI EFFETTI COLLATERALI: SCOPPIA LA COPPIA

Chiedo scusa se parlo anch’io indirettamente della Ferragni, ha ragione il direttore Gatti a trovare eccessiva tutta quest’attenzione, ma questa storia voglio raccontarla. Ho incontrato un paziente che vedo da qualche anno. Il motivo iniziale della consulenza erano i suoi sbalzi d’umore, ma sin dall’inizio è stato subito meglio. E’ una persona verso cui provo simpatia. E’ un avvocato intelligente, arguto, anche se un po’ […]

UNA BELLA VECCHIAIA NON E’ ALLA PORTATA DI TUTTI

Secondo i dati Istat più recenti, il calo demografico nel nostro Paese è costante e anzi aumenterà nei prossimi decenni, con la previsione che la popolazione residente sarà nel 2050 di 54,4 milioni, a fronte dei 59 milioni di abitanti al gennaio 2022. Inoltre, non si modificherà l’andamento odierno con l’aumento dell’età della popolazione dovuto all’incremento della longevità, grazie ai progressi in campo medico, in […]

GLI AMMINISTRATORI DI SOSTEGNO CHE RUBANO AI FRAGILI SONO IL PEGGIO

Nei giorni scorsi è stato arrestato con l’accusa di peculato e falso l’avvocato Matteo Minna, il quale, avendo la funzione di amministratore di sostegno di diverse persone, si sarebbe impossessato di circa 800.000 euro dei suoi assistiti, firmando false dichiarazioni. Colpisce come il Tribunale di Genova abbia continuato ad affidargli altri incarichi, nonostante l’avvocato fosse stato già indagato per peculato e circonvenzione d’incapace nella vicenda […]

LA GIUSTIZIA INCOMPRENSIBILE DEI 17 ANNI AL GIOIELLIERE RAPINATO

Ha davvero dell’incredibile la vicenda giudiziaria di Mario Roggero, il gioielliere piemontese condannato a ben 17 anni di carcere per aver ucciso a colpi di pistola nell’aprile 2021 due rapinatori. La pena della Corte d’Assise di Asti è stata anche più dura della richiesta di 14 anni del Pubblico Ministero. Disposto anche il risarcimento provvisionale di circa 100.000 euro per i familiari delle vittime. A […]