Archivio Autore: Pier Augusto Stagi

SALVARE BAMBINI CON LA MAGLIA SANGUINOLENTA

È questione di “garra”, di cosiddetti, di machismo allo stato puro, di zebedei grandi come lo Zeppelin perché la guida è quel Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid per 24 dicasi 24 milioni netti all’anno, che appena può mostra in campo tutto il suo sapere in fatto di gonadi e dintorni. Poco importa che contro il Milan di Pioli abbia pensato solo a salvare la propria […]

IL MIO ADDIO A ENNIO DORIS, IL RICCO CHE NON HA MAI FATTO IL RICCO

Ma questo ragazzo è un portento: eleganza e forza allo stato puro. Troppo bello da vedere. E ancora: ma hai visto cosa ha fatto? L’ha battuto sul suo terreno, con intelligenza, perché nel ciclismo non sono sufficienti le gambe, ci vuole testa e lui oggi è stato semplicemente perfetto. E via di commenti, tra un Filippo Ganna fuoriclasse del cronometro e della pista e un […]

SENTIRSI EMARGINATI NELLA NUOVA UMANITA’ DI ASTERISCHI E DI SCHWA

Siamo fluidi e gassosi, impalpabili e non catalogabili, non comprensibili, per questo molto contemporanei e per questo anche eterni: chi sono io? Si torna lì. Senza risposta, alla ricerca di essa. Sono tutto e anche niente, sono però qualcosa: sono tutto e il contrario di tutto. E allora mettiamoci all’opera, con la nuova definizione di genere, per dare un nome a identità e orientamenti sessuali. […]

LO STATO IPOCRITA CHE SPACCIA IL GIOCO D’AZZARDO

Ci mancava l’ennesima App, per guidarci, influenzarci, controllarci come se fossimo ormai gelocalizzati con un “braccialetto elettronico” perenne in tasca. Una App che ci guiderà nell’universo mondo del gioco, guai a chiamarli d’azzardo, però: non è bello. Ma quel che è peggio è che a lanciare questa “guida Michelin” del gioco sono i Monopoli di Stato, che hanno avuto la pensata tanto cool. Installare sullo […]

AVVERTITE JOLANDA: SUA MADRE AMBRA STAVA AL GIOCO

Caro direttore, come non detto: Ambra sapeva, c’è un fuori onda che lo testimonia e fa vedere l’attrice, conduttrice e soubrette – tradita da Massimiliano Allegri – consapevole del Tapiro. Staffelli l’aveva raggiunta in una via di Milano (nei pressi di Radio Deejay) e le aveva in pratica fatto capire quale sarebbe stata la sua intenzione. Chiaro anche che non ci voleva molto per capirlo, […]

ANCHE IL TAPIRO DOVREBBE AVERE UN CUORE

Nel mare magnum di problemi legati alle contestazioni no-vax e no-greenpass, alleggeriti dai confronti di Porta a Porta per la poltrona di primo cittadino di Roma e compagnia ballottaggiante, la fine della storia d’amore tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri è per noi pettegoli assetati di gossip zucchero filato, anche se di dolce c’è ben poco. Indiscrezioni che circolavano da tempo, ma nelle ultime ore […]

STA A VEDERE CHE GIRAUDO NON E’ SATANA

Cominciamo col dire che generalmente la Corte Europea dei diritti dell’uomo rimanda al mittente quasi tutto. Non è assolutamente scontato che dichiari ricevibile un ricorso, ergo, il fatto che abbia accolto il ricorso presentato nel marzo 2020 da Antonio Giraudo, sospeso a vita dalla Federcalcio dopo i processi di calciopoli, è di per sé una notizia. Continuiamo col dire che in questo mondo dell’informazione, diciamo […]

IL MONDO SARA’ DEI NO-VAX, ALMENO CI DICANO GRAZIE

I No-Vax? Li capisco, però almeno ci ringrazino. Non ci prendano di mira, non ci minaccino di continuo, non ci trattino come servi dei potenti o sognatori capaci di bere non solo la birra, ma anche i discorsi di chi ci ha inoculato la convinzione che con un vaccino la vita si possa allungare. Per loro che bevono solo birra e quindi camperanno cent’anni, ci […]

UN GRAZIE AL CT PER IL VAFFA AD AUTOSTRADE

Forse ci sarebbe stato meglio un bel “porca puttena”, che tanto ha portato fortuna agli azzurri in questa magica estate italiana che volge al termine. È chiaro che sarebbe stato più che sufficiente un video ironico, ma ci sta benissimo – e noi suoi connazionali lo sappiano altrettanto bene – anche un sonoro e risoluto “vaffa” di sette secondi sette contro queste dannatissime Autostrade che, […]

IO GOBBO FELICE, FINALMENTE LIBERO DA RONALDO

di PIER AUGUSTO STAGI – Fine di una favola che non ho mai voluto ascoltare, perché nulla aveva di fiabesco e puro, sincero e sognante. Sarò un inguaribile bimbo, ma come si fa a sognare con uno che sembra la caricatura di un personaggio 3D della playstation, lui un ragazzino moccioso mai cresciuto e capriccioso che gioca maledettamente bene a pallone, ma è consapevole che […]

LE DISCESE ARDITE DEI MONOPATTINI, PER STRADA E IN BORSA

di PIER AUGUSTO STAGI – Non si tratta solo di mobilità stradale, ma anche di qualcosa d’altro. In equilibrio non solo sui monopattini che stanno conquistando il mondo, ma anche in materia contabile. Questo è almeno quanto sostiene “Domani”, con un pezzo molto argomentato a firma Andrea Malan. Già il titolo è tutto un programma: “Il grande bluff del monopattino”. E poi via nel racconto […]

MA CERTO, ESONERIAMO ALLEGRI

di PIER AUGUSTO STAGI – L’ha voluto accanto a sé, come a dimostrare che non aveva patemi nel farlo, ma voleva anche vederlo bene. Max Allegri sarà anche l’acciughina, ma quando vuole sa essere anche pescecane, molto più di quello squalo d’area che di nome fa Cristiano Ronaldo. Ho sempre considerato gli allenatori di club d’alto livello dei veri e propri domatori, capaci di tenere […]