Archivio Autore: Mario Schiani

NEL SILENZIO GENERALE CI SIAMO SVENDUTI I CURDI

Una volta la chiamavano “realpolitik”. A praticarla, era gente come Otto von Bismarck, il cardinale Richelieu, il conte Cavour. E’ grazie a loro, e ad alcuni milioni di morti in guerra, se l’Europa è arrivata a essere come è oggi: una configurazione politica all’apparenza stabile, in realtà suscettibile di repentini e violenti cambiamenti. Il fatto che ormai da parecchi decenni buona parte del suo territorio […]

LA CITTADINANZA AL MERITO DI TIKTOK PER KHABY LAME

E così Khaby Lame sarà cittadino italiano. Lo ha assicurato il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, e se lo assicura un sottosegretario dev’essere vero. Lame è il “tiktoker” più seguito: per quelli della mia generazione una qualifica che ha lo stesso significato di un buco nel formaggio, ma per i giovani pare sia roba grossa. E lo è, senza ironia: 142,4 milioni di follower fanno di […]

COLA A PICCO IL RISTORANTE DELLA VECCHIA HONG KONG, E PURE LA VECCHIA HONG KONG

C’è l’eco di un romanzo di Baricco, in questa storia. Una storia che potrebbe appunto intitolarsi “La leggenda del ristorante in fondo all’oceano”. In verità, si tratterebbe di pura cronaca: da qualche giorno c’è, a tutti gli effetti, un ristorante sul fondo dell’Oceano Pacifico e senza alcun dubbio si tratta di un ristorante leggendario. Per oltre quarant’anni il “Jumbo floating restaurant”, ovvero il “Ristorante galleggiante Jumbo”, è stato una […]

“LE BRAVE PERSONE FANNO CARRIERA”: MA SEVERGNINI VIVE SU MARTE?

In un videocommento dei giorni scorsi sul sito del “Corriere”, Beppe Severgnini ha dato la buona novella: le persone perbene fanno carriera. Non è vero, dice Severgnini, che per “farsi strada nella vita” occorre essere egoisti. Sarebbe, questo, un banale luogo comune: svegliatevi, gente, i “buoni” vincono. A dimostrazione di questa scoperta davvero sorprendente, Severgnini cita il successo elettorale di Damiano Tommasi (nella foto), che […]

E DOPO PESCHIERA, TUTTI A RICCIONE: IL GIOVANE CRETINO LANCIA LA TOURNEE ESTIVA

Ennio Flaiano, sempre pronto a cogliere l’uomo, in particolare l’uomo italiano, sul fatto della propria stupidità, del proprio atrofico civismo, del patetico egoismo delle sue azioni, diede di qualcuno, che poteva anche essere lui stesso, una definizione geniale: “E’ un cretino illuminato da lampi d’imbecillità”. Perfino lui, con tutta la sua ironica preveggezza, non poté tuttavia vedere lontano abbastanza da cogliere il cretino come è […]

DOPO TUTTO, MEGLIO ESSERE BASTARDI OCCIDENTALI CHE MEDVEDEV

C’è voluto un po’ per comprendere di che insulto dovessimo offenderci perché, sottoponendo l’originale russo al trattamento di Google Translate, le cose non erano chiare. “Bastardi e secchioni”? Oppure “Bastardi e imbranati”? Alla fine si è messo di mezzo l’esperto e ha sentenziato: “Ha detto bastardi e degenerati”. Ah, ecco: grazie. In ogni caso, nell’opinione di Dmitrij Medvedev, vice capo del Consiglio di sicurezza russo […]

L’AMORE E’… LA STORIA DISPERATA DI LUCA E JO JO

Il suo funerale sarà celebrato oggi, meno di una settimana dopo quello della moglie, celebrato mercoledì scorso. Lei, Giovanna Vanin, 55 anni, di Treviso, se n’è andata dopo quattro giorni di agonia: un malore improvviso al termine di un giro in motocicletta, poi il coma e la fine prematura. Lui, Luca Simionato, 54 anni, ha retto il tormento della perdita per qualche ora e quindi […]

SE GILETTI SI SCANSA SI PUO’ PARLARE ANCHE DI GIORNALISMO

Con buona pace di influencer, blogger e fenomeni web da milioni di follower e miliardi di visualizzazioni, ancora oggi, anno 2022, è soprattutto la televisione a costruire personaggi. Cantava Enzo Jannacci: “La televisiun la g’ha na forsa de leun”. Aveva ragione: sarà invecchiato, il “leun” della televisione, incomincia a soffrire di artrite e di troppi mal di gola, eppure il re della foresta mediatica è […]

COM’E’ CHE LA SEGRE SDOGANA LA FERRAGNI CON UNA LEZIONE D’INTELLIGENZA

Quanti “like” può valere l’Olocausto? Messo così, il concetto fa inorridire e l’articolista – ovvero il sottoscritto – meriterebbe di essere immediatamente esposto alla gogna della piazza virtuale. Eppure, scostato il velo della provocazione, la domanda resta in attesa di risposta. Il “like”, la condivisione, il commento magari infiorettato con una emoji o una “gif” fanno parte della comunicazione di oggi; di tutto si parla […]

LA SUBLIME LEZIONE IN DAD DEL PROF SOLDATO

In tempo di guerra – e siamo in tempo di guerra – ognuno di noi deve, o dovrebbe, raccogliere le parole e le storie come fa il cercatore di funghi, ovvero mettendo a frutto esperienza ed intelligenza per evitare che nel canestro finisca robaccia velenosa. Il rischio è altissimo: le bordate della propaganda sono quasi altrettanto fragorose di quelle vere. In più, in questi anni […]

KIM NON HA MISSILI PER OMICRON

A pensarci, ha proprio un nome da agente segreto: Omicron. Un nome in codice, perfetto per annullare l’identità, cancellare il passato, trasformare l’anonimato un principio di sopravvivenza. Non solo: Omicron è addirittura titolo ideale per un romanzo o un film. “Omicron, missione inverno”, “Omicron, dossier segretissimo”. Un personaggio d’avventura, insomma. Un infiltrato dietro le linee nemiche, magari un cinico doppiogiochista. L’uomo che arriva dove nessun […]

L’ITALIA IN GINOCCHIO PER ZUCKERBERG, IL SIGNOR METAVERSO CHE VALE UN’INTERA NAZIONE

Supponiamo per un momento che il signor Fumagalli Silvano, titolare dell’omonima bulloneria nel cuore della Brianza, fondata dal nonno Umberto, trovandosi a Roma di passaggio decida di far visita al presidente del Consiglio Mario Draghi e si presenti pertanto al portone di Palazzo Chigi. «Se dovessero chiedermi il motivo della visita – riflette tra sé – risponderò: metaverso e stampaggio a freddo in generale». Ebbene, […]