Archivio Autore: Redazione @ltroPensiero

ROLAND E AYRTON, QUEL 1° MAGGIO DEL 1994

Era un week-end del primo maggio, a Imola. Quella volta era il 1994. Nel giro di poche ore, trovò la stessa fine la storia incrociata di un pilota sconosciuto, Roland Ratzenberger, e di un pilota immortale, Ayrton Senna. A tanti anni di distanza, lasciamo alla penna di Emanuela Audisio, sulla “Repubblica” di qualche tempo fa, il compito di ravvivare il ricordo più bello. Un articolo […]

EPOPEA E ROVINA, LA PERFETTA PARABOLA ITALIANA DI GALAN

Era un potentissimo, non è più niente. Politica&Affari, come sempre. Una perfetta storia italiana, una sublime parabola di vita, buona per comprendere una lunga stagione della nostra storia. Dal Corriere.it, epopea e rovina di Giancarlo Galan, detto il Doge, a firma Marco Bonet e Andrea Pasqualetto: La strada è sterrata, si sale, si scende, si balla. Attraversiamo un bosco sempre più fitto sui Colli Berici. […]

365 GIORNI DI CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO

Chi segue @ltroPensiero.net sa che l’autismo è un tema ricorrente, un tema che ci sta particolarmente a cuore. Oggi, 2 aprile, è la giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, qualsiasi cosa voglia dire, e @ltroPensiero non ha un articolo dedicato. @ltroPensiero ha però la convinzione che il miglior servizio possibile sia dare voce, visibilità, attenzione all’autismo non solo il 2 aprile, ma in qualsiasi altro […]

PASQUA E’ SOLO QUESTO, PER CHI CI CREDE

Un sepolcro vuoto, il Cristo salito al cielo, risorto come aveva promesso. Promettendo che sarà così per tutti. Pasqua è solo questo, non altro. Non un mistero da niente. Riti, cibo, festa, vacanze è un carico che abbiamo aggiunto noi. L’hanno aggiunto anche quelli che non credono a questa ipotesi, giudicandola la più favola di tutte. Ma Pasqua questo è, solo questo. Con gli auguri […]

IL TASSISTA DAL VOLTO UMANO

Notte da incubo a Torino per un uomo che doveva correre all’ospedale per essere trapiantato (rene). Un incubo per 6 euro. Una vergognosa notte italiana. Riproponiamo il racconto dalla voce della stessa vittima di questa vergogna, nell’articolo di Massimo Massenzio per Corriere.it «Sono molto arrabbiato con quel tassista. Quando uscirò dall’ospedale andrò dai vigili e poi capiremo cosa fare». Kanda Kouyatè, muratore 50enne di nazionalità maliana, parla […]

SENZA PAROLE: A MILANO LA DIGOS SCHEDA CHI PIANGE NAVALNY

DA REPUBBLICA.IT: E’ arrivata la Digos a identificare la dozzina di persone che oggi pomeriggio a Milano voleva onorare con fiori la memoria di Alexei Navalny a Milano, in corso Como, sotto la targa in memoria di Anna Politkovskaya, la giornalista russa anche lei dissidente perseguitata da Putin. Una pattuglia di passaggio, e destinata a un altro servizio, si è fermata vedendo delle persone davanti […]