Archivio Tag: scuola italiana

LA RIVOLTA DELLE MATURANDE, UN GROTTESCO ITALIANO

Non so che dire. Veramente non so che dire, perché nella notizia delle tre studentesse del “Foscarini” di Venezia che hanno rifiutato di rispondere al colloquio dell’esame di Stato, perché risolute a non farsi giudicare da una commissione da loro ritenuta inadeguata o prevenuta, sono presenti tutti gli elementi di una farsa all’italiana. Cominciamo dai fatti: queste tre ragazze, abituate a voti eccellenti, ottengono punteggi […]

LA RIBELLIONE DEL PROF

Vabbè, adesso però basta: altrimenti sembra davvero che ci prendiate per i fondelli. Ennesima inchiesta sul malessere dei professori, stavolta firmata da “Health behaviour in school-aged children” e dedicato ai docenti lombardi, da cui emergono i medesimi dati delle precedenti centomila inchieste sulla situazione dei docenti. Se ne conclude che gli insegnanti sono frustrati, svaccati, delusi, demotivati, eccetera eccetera eccetera. Periodicamente, arriva qualcuno, magari più […]

LA SCUOLA PREMIA LE ECCELLENZE ITALIANE DELL’ASSENTEISMO

Due storie che raccontano l’eccellenza italiana come meglio non si potrebbe. Entrambe hanno a che fare con la scuola, più o meno, e anche se solo parzialmente smentiscono il declino dei nostri istituti educativi, sono la fotografia di un Paese straordinario. Un Paese straordinario e coordinato, nel quale ogni ingranaggio è perfettamente sincronizzato con gli altri, decretando un successo incontestabile, anzi due, con l’ulteriore plauso […]

EVITARE DANTE AI RAGAZZI MUSULMANI: SA MOLTO DI PAESE AL CAPOLINEA

Credo che, a quei pochi che hanno lo stomaco di leggersi le mie geremiadi, risulti evidente quanto il mio carattere sia polemico e fumantino. E quanto, del pari, io apparentemente goda delle altrui stupidaggini, per poterlo alimentare di continuo combustibile. Ebbene, stavolta vi confesso che mi dichiaro battuto: la stupidaggine di cui si tratta travalica ogni mia capacità critica: è talmente stupida da, per così […]

GRANDE NOTIZIA, SOFFOCATO IN CULLA IL DELIRANTE LICEO DEL MADE IN ITALY

Capita, talvolta, nella vita vera, di domandarsi se qualcuno, che faccia qualcosa di inconsulto o di insensato, sia animato da malafede o da semplice stupidità: ci si chiede come a una persona, apparentemente normale sul versante cognitivo, possano venire in mente certe idee balzane. Se, poi, la medesima realtà pone costoro di fronte all’infelicità delle proprie trovate e la loro reazione è quella di trascurare […]

AVVISO AI PAPA’ PICCHIATORI: IO, PROF ESASPERATO, SONO PRONTO A REAGIRE

Adesso, dovrei partire con un bel pistolotto di quelli in cui si rimpiangono i bei tempi antichi, il Mos Maiorum e l’educazione di una volta: ormai, la scuola italiana è soltanto un fioccare di geremiadi, un generale piagnisteo, un florilegio di intemerate. Solo che io, se permettete, mi sono stancato di piangermi addosso e di rimpiangere il tempo che fu. Vediamo la notizia, innanzitutto. Siamo […]

IL BURNOUT DEI PROF E’ COLPA DEI PROF, PAROLA DI PROF

Alzi la mano chi ha mai sentito nominare Vittorio Lodolo D’Oria. No, non è un condottiero genovese e non ha a che fare con la battaglia delle Curzolari: è “il più autorevole esperto a livello nazionale di burnout degli insegnanti”, citando le fonti ufficiali. Ebbene, l’illustre esperto di burnout, che sarebbe come dire il sentirsi un tantino maltrattati e malconsiderati, ci comunica che, negli ultimi […]

SE LA SCUOLA ITALIANA SI BUTTA ANCHE NELLA CACCIA AL MASCHIO

In Norvegia, su cento maestri elementari, ottanta sono maschietti e solo venti femminucce. In Italia, le maestre sono il 95%. Questo dato ha fatto lanciare un allarme nel mondo della scuola, tanto da produrre la bestialità ultima massima: la proposta delle “quote azzurre”. Devo dire che, in vita mia, di cretinate, a proposito della scuola, ne ho sentite tante: sembrerebbe che più un’idea è balzana […]

ABOLIRE VOTI E QUADRIMESTRI, COME LE PENSANO

Leggo dell’ennesima trovata escogitata dall’ineffabile Emilia-Romagna, troppe volte autentico laboratorio di castronerie populiste, fin dai tempi dei biglietti dell’autobus autovidimati, che avevano schienato i trasporti pubblici felsinei, nella mai abbastanza rimpianta era Zangheri. A Bologna e Ferrara, autentici fari del progressismo benpensante, è stata postulata la brillante idea di cancellare tout court voti e quadrimestri, scrutini e insufficienze, per evitare ai giovani virgulti della scuola […]

LETTERA AGLI STUDENTI CHE OKKUPANO CONTRO LA SCUOLA ANSIOGENA

Veniamo al dunque, miei cari studenti del “Manzoni” di Milano, che, non contenti di montare il solito cinema delle occupazioni (forti del sondaggio secondo cui sette studenti su dieci della vostra scuola hanno crisi di pianto e crolli nervosi), producete fenomenali pipponi sulla scuola trogloditica dei voti e della competizione, sulla scuola cattiva e disumana: che scuola volete? Fatecelo sapere e, di sicuro, qualche mastro […]

NOI PROF ITALIANI: COSI’ CI HANNO RIDOTTI A SOGNARE SOLO LA PENSIONE

Pare che gli insegnanti si siano stufati di fare tutto, tranne che insegnare: quest’anno, tra loro, le domande di pensionamento sono aumentate del 24%. I sindacati, che, come al solito, di scuola non hanno capito nulla, danno la colpa ai genitori aggressivi e agli studenti fragili: credetemi, tutte balle. Gli insegnanti se ne vogliono andare prima possibile dalla scuola, semplicemente perché non è più scuola: […]

QUANTO PUO’ ESSERE MORTA UNA SCUOLA CHE SOSPENDE LA MAESTRA PER UN’AVEMARIA

Nell’anno LXIII di sua vita, Marco Cimmino, al cospetto di eventi che lo lasciano a bocca aperta, ha deciso di immortalare nella pietra simbolica della Rete, le sue ultime considerazioni circa il genere umano. Egli sa e premette che quest’epoca di nuova barbarie, indicata da taluni come Kali Yuga e da talaltri come avvento dell’Anticristo, altro non è che il distillato di antiche stupidità, attraverso […]