E’ IL GENERALE CHE NON SPARA PROIETTILI

Per essere uno che vorrebbe ristabilire l’ordine naturale delle cose, il Generale Vannacci è una persona sorprendentemente contro natura. Scrivo Generale, ma forse non lo sarà ancora per molto, vista la candidatura nelle liste europee della Lega e considerato il sardonico augurio del ministro Crosetto: «Sono certo che la sua presenza aiuterà elettoralmente la Lega. Una scelta win-win, come si dice. Per lui, per la […]

ROLAND E AYRTON, QUEL 1° MAGGIO DEL 1994

Era un week-end del primo maggio, a Imola. Quella volta era il 1994. Nel giro di poche ore, trovò la stessa fine la storia incrociata di un pilota sconosciuto, Roland Ratzenberger, e di un pilota immortale, Ayrton Senna. A tanti anni di distanza, lasciamo alla penna di Emanuela Audisio, sulla “Repubblica” di qualche tempo fa, il compito di ravvivare il ricordo più bello. Un articolo […]

IL CONFORMISTA VANNACCI

Chi avrà la pazienza di fare una ricerca su YouTube (e perché non dovrebbe averla? E’ lì, ormai, che spendiamo gran parte del nostro tempo) troverà un antico talk show americano nel quale, unica ospite, era la scrittrice e filosofa Ayn Rand. Siamo alla fine degli anni Settanta quando ancora, perfino in America, in tv si facevano talk show senza urlare e senza pestarsi i […]

E’ PIU’ BESTIA IL TORO O IL TIFOSO?

Calcio e sfottò sono da sempre due facce della stessa medaglia, portata al collo con orgoglio e con la sana goliardia che contraddistingue uno degli sport più amati al mondo. Burle e derisioni, presa per i fondelli e provocazioni: chi ama il calcio le fa e le subisce in piena consapevolezza. C’è però un limite che non dovrebbe mai essere varcato ed è il rispetto […]

FASSINO E IL PROFUMO, E’ POLITICA ITALIANA

Ci sono più cose Orazio, tra il cielo e la terra… nulla di più vero del verso di Shakespeare: l’umanità è piena di cose. Cose belle e cose brutte, cose banali e cose bizzarre. Ecco, a proposito di cose bizzarre, abbiamo tutti letto la notizia del furto di profumo da parte di Piero Fassino, in un duty free aeroportuale. Pare, anzi, che il deputato piemontese […]

RE CARLO E QUELLA BAMBINA MORTA DI CALDO A RAFAH

Dice il Talmud e dicono tutti quelli che vogliono fare sfoggio di retorica umanistica, incluso lo scrivente: chi salva una vita salva il mondo intero. Ne deriva, o ne deriverebbe, non ci sia vita che valga meno di un’altra e ovviamente ognuno di noi sa che questo non è vero. Non è vero perché ognuno di noi non lo crede, ognuno di noi salverebbe vite […]

SALA SA COME RENDERE SICURA MILANO: BASTA GELATO SERALE

Le trasmissioni televisive in cui faccio da opinionista finiscono tardi, così mi trovo spesso a percorrere Milano da un capo all’altro tra mezzanotte e l’una. Il traffico è intenso, non come di giorno, ma insomma di notte la città è viva, non solo nelle zone della movida, qualsiasi giorno della settimana con la pioggia o con le stelle, d’inverno o d’estate non fa differenza. Milano […]

COMUNQUE CE LA RACCONTINO, E’ IL 25 APRILE

Il bestiario è sempre più avvilente, ogni anno peggio. Sembra ormai che l’Italia ami ritoccare e manipolare la storia, come le svampite dal chirurgo plastico, prima ancora che leggerla, magari impararla e ricordarla. E comunque: per quanto ce la raccontino, per quanti cerchino di taroccarlo, è il 25 aprile. In tanti sappiamo che senza questa data non saremmo così. E a chi dice che magari […]

L’ITALIA E’ UNITA DAVVERO NEL DEMOLIRE MATRIMONI

L’Istat pubblica ogni anno un documento relativo a matrimoni, unioni civili, separazioni e divorzi nel nostro paese, fornente interessanti spunti di riflessione sulla nostra evoluzione sociologica. L’ultimo report è riferito al 2022, in esso si conferma la riduzione dei matrimoni religiosi a favore di quelli celebrati con riti civili (ormai più del 50%) e delle unioni civili. Sostanzialmente stabili le separazioni e i divorzi. Sono […]

VOTA DE SICA PER SANREMO (VISTI GLI ALTRI…)

Le primarie del Festival. Emigrato Amadeus a Discovery, si apre la campagna elettorale per un posto sul palcoscenico di Sanremo, sito ambito da molti, soprattutto da coloro i quali parlano di una nuova televisione, ma alla fine puntano sempre a quella che garantisce visibilità, share, adunate oceaniche di pubblico. Sono in coda: Clerici Antonella (“non mi hanno mai chiamato ma sono disponibile”), Bonolis Paolo (“ho […]

IL BURNOUT DEL PROF NON INTERESSA A NESSUNO

Vabbè, adesso però basta: altrimenti sembra davvero che ci prendiate per i fondelli! Ennesima inchiesta sul malessere dei professori, stavolta firmata da “Health behaviour in school-aged children” e dedicata ai docenti lombardi, da cui emergono i medesimi dati delle precedenti centomila inchieste sulla situazione dei docenti. Se ne conclude che gli insegnanti sono frustrati, svaccati, delusi, demotivati, eccetera eccetera eccetera. Periodicamente, arriva qualcuno, magari più […]

PURE IL PRONTO SOCCORSO DIVENTA PRIVATO, NESSUNO HA NIENTE DA DIRE

La gestione della Sanità dovrebbe essere uno dei termometri della civiltà di un Paese e dalle nostre parti da tempo la linea di mercurio segnala freddo e gelo. Su “Repubblica” Michele Bocci mette di nuovo il dito nella insanabile piaga tra pubblico e privato, a proposito del fiorire di Pronto soccorso a pagamento che sfruttano l’incapacità del servizio pubblico nel far fronte in modo efficace […]