LA SERIETA’ DELL’EUROPA SOLIDALE

Certe volte non servono tanti commenti, bastano pochi numeri. Questi, ad esempio.

Mezzo milione di persone sbarcate negli ultimi cinque anni in Italia, 13.500 redistribuite in Europa, neanche 3 su 100.

In particolare. Nei tre anni del piano Ue di ricollocamenti (in teoria) obbligatori, dal 2015 al 2017, il periodo della vera emergenza in cui in Italia approdarono più di 450.000 migranti, siamo riusciti a redistribuirne appena 12.000.

Nel 2018, in assenza di qualsiasi accordo, un numero ridicolo: solo 189, sceso ancora – nei primi nove mesi del 2019 – a 125.

Precedente REFERENDUM, CONFUSI ALLA META Successivo AL SUPERMASTER IL COVID NON E' ARRIVATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.