FERMARSI E CRISTALLIZZARE

di TONY DAMASCELLI – Dice: può accadere di tutto. Tradotto significa: poche idee e confuse. Un po’ come dalle parti delle cosiddette istituzioni calcistiche, al secolo Lega e Figgiccì.

Riflettendo minuti due, ci sarebbero un paio di soluzioni di pronto uso: si cristallizza l’attuale classifica, senza necessariamente aggiudicare lo scudetto, per evitare allergie e acidità ad apparati vari, si provvede a iscrivere le prime quattro alla prossima edizione della Champions league, per altre due avanti c’è posto in Europa League. Retrocessione, idem come sopra, si salvano tutte, si fanno salire le prime due della B e si amplia, per una sola stagione, la A a ventidue.

Prevedo carte bollate, tribunali regionali, nazionali, europei dei diritti dell’uomo, Amnesty international, okkupazione di strade, porti, stadi. In questo caso “Io sto a casa” non varrà più, tutti fuori a fare casino, perché si possono chiudere negozi, uffici e fabbriche ma giù le mani dal pallone, chi lo tocca rischia la vita molto più che con questo stramaledetto Covid tot.

Altra soluzione: si aspetta che l’incendio diventi falò e poi si faccia candela e vada a spegnersi, si torna in campo tra due, tre settimane, si gioca fino ad esaurimento del calendario, chi c’è c’è, scudetto, Champions, serie B.

C’è ancora una terza ipotesi, Play off, ma con l’ingegno tipico nostrano, qualcuno vorrebbe che a giocarlo siano le prime quattro, dimenticando che la formuletta va applicata al termine di una stagione regolare e, comunque, riguarderebbe le seconde, le terze, e le altre a seguire, ma non la prima che ha già dato il suo. Per la retrocessione idem come sopra ma, per favore, una volta per tutte, non scrivete e non dite Play out, perché non significa nulla e non è corretto in inglese, dunque Play off, si gioca ancora, con annessi e connessi.

Personalmente opterei per la prima uscita. Nell’attesa mi comporto come certi portieri: non esco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.