Archivio Tag: Milan

ROMA SI TENGA SARRI&MOU, LA CAPITALE E’ MILANO

Dobbiamo fare i complimenti a Simone Inzaghi e Stefano Pioli: abbiamo passato l’estate a leggere che con Sarri e Mourinho era Roma ad avere le panchine più forti quanto ad allenatori, ma i tecnici di Inter e Milan non solo stanno facendo meglio in chiave di risultati, stanno anche dando un’idea di calcio alle loro squadre coraggiosa e spettacolare. Il derby di domenica sera è […]

MALDINI, IL NOME DELL’ULTIMA FAVOLA ROMANTICA

Un nonno, un figlio e un nipote che giocano e segnano nella massima serie con la stessa squadra, è una leggenda irripetibile che stanno vivendo la stirpe Maldini e il Milan in queste ore di storia calcistica. Quando nonno Cesare vestì quella maglia per la prima volta era il 1954: aveva 22 anni. Paolo è stato il più precoce della famiglia: era un promettente sedicenne […]

DILEGGIO CASTILLEJO

di LUCA SERAFINI – La colpa? Non riuscire a venderlo, perché secondo molti “tifosi” del Milan decisamente non è così bravo. Dovrebbe essere un problema del club, cedere Samuel Castillejo, invece questa bolgia di maleducati tastieristi ha costretto il giocatore spagnolo (81 partite e 7 gol in Italia con questo club) a sparire dai social per la montagna di insulti che sta ricevendo in questi […]

SE NON BASTANO 8 MILIONI PER AMARE UNA MAGLIA

di LUCA SERAFINI – Ci ha provato e ci è riuscito con tutta la grazia che Iddio e i suoi genitori gli hanno donato: Paolo Maldini si è congedato dal portiere e capitano del Milan, Donnarumma, allargando le braccia e spiegando come oggigiorno bisogna capire che i professionisti scelgono. Se ne vanno. Paolo non è caduto nella trappola della cavalcata in groppa all’entusiasmo di critici […]

DALLA PARTE DI MALDINI

Sulla SuperLega del calcio è già collocata una pietra tombale, almeno per qualche settimana, dato che le certezze del calcio e della sua gente sono granitiche come i biscotti wafer. Ma senza entrare di nuovo nel merito dei motivi che l’hanno fatta nascere e poi morire in culla, un’ultima parola si può spendere sui modi della clamorosa vicenda, sui modi e sugli stili delle persone. […]

E IL PAZZO SAREBBE LUI, BIELSA

di LUCA SERAFINI – Complicato da spiegare, soprattutto a chi il calcio non lo mastica o addirittura a fatica lo sopporta. E’ che le storie sono più contorte del solito, in questa era di stadi vuoti. Comunque insomma il Professore, così è battezzato tale Marco Giampaolo (7 esoneri e 3 dimissioni in poco più di 10 anni), al Milan e al Torino viene cacciato dopo […]

MI COMPRO IL CALCIO, PER FAR FELICE MAMMA’

di LUCA SERAFINI – La mamma. La famiglia. La passione. L’etica e la “mission”. Il miraggio di un nuovo stadio di proprietà. E il turismo, persino. Sono alcune tra le forti motivazioni che inducono gli americani, soprattutto, e altri stranieri a investire – sarebbe più giusto dire spendere – nel calcio italiano. Avendo in cambio chimere o profitti lontani. Con l’acquisizione dello Spezia da parte […]

LA DURA VITA DI PAPIN, CAMPIONE DEL DOLORE

di DAVIDE MORGANTI – In silenzio JeanPierre e Florence si abbracciano fuori dallo studio medico, restano così a lungo, stretti l’uno all’altra in amore e tremore sotto lo sguardo delle persone, ricordano gli amanti di Egon Schiele, il celebre quadro del grande pittore austriaco; sono nudi di fronte al loro dolore, i corpi nascondono il volto, espongono la debolezza; siamo agli inizi degli anni Novanta […]

RICCHI E CAFONI /2

di TONY DAMASCELLI – Massì, invitiamo anche Romelu al festival della canzone. Che sia lui a fare coppia con Zlatan e al loro fianco Achille Lauro. Bella gente, ladies and gentleman, il football di oggi propone galantuomini e gentiluomini di grande censo, Gianni Rivera e Luisito Suarez non avevano  capito una mazza, loro giocavano il derby con il pallone, questi qua hanno dimostrato come si […]

SAN SIRO LACRIMOGENO

di TONY DAMASCELLI – La vittoria dell’Inter è stata pirotecnica. Ovviamente non mi riferisco al netto, meritato, chiaro successo del gruppo Conte. Qui bisogna mandare ai posteri i fuochi d’artificio che hanno accompagnato i primi cinque minuti della partita. Esplosioni continue, cielo illuminato dai botti, tutta roba cinese hanno detto alcuni vecchi abitanti della zona San Siro, riferendosi non soltanto a un anticipo imprevisto del prossimo […]

MARIO, ALMENO DIRE UN GRAZIE

di LUCA SERAFINI – Grazie. È la sola e unica parola che Mario Balotelli deve pronunciare a questo punto della sua vita. Grazie. Ho sempre avuto un sentimento di compassione e benevolenza nei suoi confronti: nessuno di noi può sapere o capire cosa squassa l’animo di un bambino (poi adulto) abbandonato in fasce in un ospedale, adottato e cresciuto come mascotte, affidato a una famiglia, […]

CAMPIONATO A UN MILLIMETRO DALLO STOP

di LUCA SERAFINI – Il virus non molla, anzi si espande. Sarà anche meno letale di quello primaverile, lo dicono numeri ed esperti, ma continua a condizionare le nostre vite che – per quanto prudenti e circospette – rimangono appese al filo della mascherina e zoppicanti nei solchi delle distanze sociali. Né meglio né forse peggio, ma di sicuro nulla è davvero più come prima: […]