Archivio Tag: Hong Kong

ORMAI VINTO IL FOCOLAIO DEL VIRUS LIBERTA’ A HONG KONG

Se esiste un campionato mondiale per la politica delle chiusure, di certo lo sta vincendo Hong Kong. Da tempo la Regione autonoma (sempre meno) della Repubblica popolare cinese applica contro la pandemia mondiale una rigida politica di quarantene: la posizione geografica (l’unico confine terrestre, blindato, è quello con la Cina) e le dimensioni ridotte hanno finora consentito di controllare al pettine gli arrivi, bloccando i casi positivi […]

DOVE RICORDARE TIENANMEN COSTA 5 ANNI DI GALERA

di MARIO SCHIANI – Le centinaia, forse migliaia, di vittime del massacro di piazza Tienanmen, perpetrato il 4 giugno 1989 a Pechino, quest’anno saranno un poco più sole, un poco più dimenticate. A 32 anni dalla violenta repressione delle proteste studentesche ordinata dai vertici del Partito comunista cinese ed eseguita da reparti dell’esercito, nel mondo sempre meno persone si riuniscono e si raccolgono per mantenerne […]

CARA LIBERTA’ / 3

di MARIO SCHIANI – Saranno segnali da poco, ma sono comunque segnali. O forse conferme. A Hong Kong, nonostante gli sforzi del governo locale e di quello centrale (leggi: Pechino), una certa “febbre democratica” circola ancora: rischioso prenderla, senza dubbio, ma non perché abbia gli stessi sintomi del Covid. Piuttosto, chi la contrae rischia una lunga quarantena: anni di prigione. Dopo aver modificato la legge […]

POVERA LIBERTA’ / 2

di MARIO SCHIANI – “Il grado di civiltà di un paese si misura dallo stato delle sue carceri” diceva Voltaire. In base a questa regola, c’è da dubitare che l’Italia passerebbe il test. Ma a farle compagna tra i bocciati troverebbe quasi certamente la Russia, le cui galere, non da oggi, sono dure per non dire indecenti e, soprattutto, vantano la poco onorevole tradizione di […]

SPAZZATA VIA QUELL’IDEA DI HONG KONG

di MARIO SCHIANI – Non è più l’area economica più libera del mondo. Non è più niente. Ovvero: è Cina. Per Hong Kong, da anni ormai alla resa dei conti tra la sua aspirazione (illusione?) di autonomia e le progressive mosse di normalizzazione autoritaria imposte da Pechino, è arrivata la sentenza più dura, quella che, mettendola fuori gioco, non solo ne riduce la forza economica […]

LA LIBERTA’ E’ FEMMINA, PIU’ CHE MAI

di MARIO SCHIANI – “Cherchez la femme”: improvvisamente il malizioso detto, vecchio come la crinolina, si presenta all’attualità rigenerato e pieno di spirito battagliero. “Cherchez la femme” in Russia e, alla testa dell’opposizione al regime oligarchico di Putin, troverete al momento Yulia Navalnaya (NELLA FOTO), 44 anni, moglie di Alexey, primo rivale del presidentissimo, politico passato dal nazionalismo xenofobo alla lotta contro la corruzione, e […]

I MERAVIGLIOSI GIOCHI (DI PRESTIGIO) CINESI

di MARIO SCHIANI – Un entusiasmo contagioso. Se il gioco di parole è scontato e di cattivo gusto, perdonatemi: per una volta mi sembra necessario abbracciare la banalità e accantonare le belle maniere. L’entusiasmo di cui sopra è quello manifestato dalla Cina nei confronti delle prossime Olimpiadi invernali che di svolgeranno a Pechino e che avranno inizio tra poco più un anno, il 4 febbraio […]

NO CINA, LA RIVOLTA USA NON E’ QUELLA DI HONG KONG

di MARIO SCHIANI – La mattina nel 7 gennaio i media cinesi si sono svegliati in anticipo sul resto del mondo, come sempre per via del fuso orario, e, a causa dei fatti di Washington, anche in uno stato di singolare eccitazione. Le immagini provenienti dalla capitale americana suggerivano loro un paragone facile facile e un editoriale altrettanto pronto all’uso. Il paragone è tra l’irruzione […]

SIAMO TUTTI ZAM, IMPICCATO PER LE SUE IDEE

di MARIO SCHIANI – La vita di chi cerca di avvicinarsi alla verità spesso vale poco o nulla. Per rendersene conto basta leggere i particolari emersi di recente sulla fine del povero Giulio Regeni. Ma se l’eliminazione del “ficcanaso” in certi casi è faccenda da consumarsi nell’ombra, da nascondere tramite depistaggi e omertà, in altri diventa, o meglio vorrebbe diventare, un atto di giustizia e […]

E PER FORTUNA CHE TRUMP ERA ANNIENTATO

di MARIO SCHIANI – Se durante i quattro anni della sua prima, e forse unica, nomina a presidente degli Stati Uniti Donald Trump avesse pensato bene di annettersi, con un colpo di mano che avrebbe avuto il solo effetto secondario di provocare una terza guerra mondiale, il tormentato territorio cinese di Hong Kong, oggi potrebbe contare su qualche possibilità in più di conferma alla Casa […]

CARA LIBERTA’

  di MARIO SCHIANI – Negli ultimi giorni hanno raggiunto i nostri bollettini due notizie che, in comune, sembrano avere soltanto la provenienza: l’Asia. La prima riguarda il leader nordcoreano Kim Jong-un il quale, in una dichiarazione praticamente senza precedenti, si è “scusato” per l’uccisione di un funzionario sudcoreano: “Sono profondamente dispiaciuto per questo imprevisto e sfortunato incidente accaduto nelle nostre acque territoriali che ha […]

NOBEL PER LA PACE: MAI A GANDHI, MAGARI A TRUMP

di LUCA SERAFINI – Credo di aver reagito come la maggior parte della gente, sentendo la notizia: sono rimasto sbalordito, spiazzato dalla candidatura di Trump al Nobel per la pace, un premio negato sempre a Gandhi, tanto per dire. La mia consueta ironia di pancia è sgorgata all’istante dalle viscere e ho sorriso ai miei amici: “Se è così, io posso essere proposto per il […]