Archivio Tag: Berlusconi

IL PATETICO PIAGNISTEO DEL GIORNALISTA DEVOTO

Mi ha abbastanza divertito (e anche un pochino imbarazzato), il tweet lanciato da un giornalista, stipendiato da Berlusconi a Palazzo Grazioli, e giubilato l’anno scorso, insieme ad altri dipendenti, dopo il trasferimento del quartier generale cavalleresco in altro sito. Nel suo cinguettio di dolore, si possono riconoscere almeno due sentimenti, per solito considerati piuttosto antipodici nella letteratura cortese: l’amarezza per la fedeltà non rimeritata e […]

IMPERIZIA PSICHIATRICA

Sembra incredibile ma – nonostante i soggetti ai quali si riferisce – questo articolo parla di fatti di cronaca e non di storia. Di mezzo, infatti, c’è ancora lui: Silvio Berlusconi. In realtà, Berlusconi è un soggetto secondario perché qui il problema non è lui. Il fatto è noto: il cosiddetto processo “Ruby Ter” (“Ter”, ovvero “Terzo”!) si trascina da mesi (come il 99 per […]

CORAGGIO ITALIA CHE ARRIVA UN DOGE

di GIORGIO GANDOLA – Siamo tornati alle repubbliche marinare. Il doge di Venezia Luigi Brugnaro (nella foto) e quello di Genova Giovanni Toti hanno deciso di staccarsi dal vecchio imperatore Silvio I e, pur rimanendo sotto l’ala protettiva del centrodestra, provare a navigare da soli. Per ora “Coraggio Italia” è un guscio di noce e ha un nome da pacca sulle spalle con sospiro finale, […]

LA BELLEZZA DEL GALLIANI MISTICO

di DON ALBERTO CARRARA – Dopo l’esperienza del Covid la sua vita è completamente cambiata. Prega molto, soprattutto la Madonna. È Adriano Galliani, grande protagonista del mondo calcistico italiano, prima al Milan, ora al Monza. Non ha vergogna a parlarne. Ne ha parlato anche a Berlusconi il quale, in risposta, gli ha regalato un’immagine della Vergine. Immagino i possibili commenti di credenti duri e puri: […]

SUPERLEGA / 3: L’IDEA HA ALMENO SESSANT’ANNI

di LUCA SERAFINI – Nel 1962, soltanto 7 anni dopo la nascita della prima coppa europea di calcio per club (Coppa dei Campioni), il primo grande manager del calcio italiano Gipo Viani rilascia un’intervista che suscita scalpore. Il titolo: “Dobbiamo inventare il campionato europeo”. Venti anni dopo il vulcanico presidente dell’Ascoli e imprenditore edile, Costantino Rozzi, sostiene che “un giorno Milan, Inter, Juventus e i […]

COME TIRARE AVANTI SENZA IL DIBBA

di GIORGIO GANDOLA – È partito con una preoccupante minaccia: “Ora non ho alcun futuro politico, sto scrivendo libri”. Ha continuato con una malinconica rivelazione: “È finita una bellissima storia d’amore, ma sono coerente con me stesso”. E ha concluso come Il gabbiano Jonathan Livingston: “Adesso mi sento più libero”.  Perfettamente coerente con la sceneggiatura di San Valentino, Alessandro Di Battista ha detto addio al […]

LA PAGLIACCIATA

di CRISTIANO GATTI – Tra tutti gli acrobati e i contorsionisti all’opera in questi giorni di consultazioni surreali, non c’è un solo personaggio del circo equestre che si prenda la briga di rispondere a questa banalissima domanda: come fa il governo caduto miseramente sotto i bombardamenti di Renzi, come fa dopo pochi giorni a rinascere tale e quale con il bombardiere Renzi dentro di nuovo. […]

RITROVARCI SEMPRE NELLE MANI DI TABACCI

di ARIO GERVASUTTI – Quando ancora avevo i capelli e pesavo 30 chili in meno, Bruno Tabacci era già presidente della Regione Lombardia. Il tempo passa per tutti, ma non per lui. Eppure all’epoca, correva l’anno 1989, aveva già la chierica da perfetto curiale, sembrava perfino più vecchio della sua età: 41 anni appena compiuti e una carriera che pareva già arrivata al culmine. Tabacci […]

IL VACCINO PER RICCHI DELLA SCIURA MORATTI

di CRISTIANO GATTI – D’altra parte l’hanno scelta apposta perchè è una manager (anche se alla sua apprezzabile età ancora si attende il primo successone, nel ramo management). Inevitabile che come prima uscita nel nuovo ruolo di assessore alla Sanità e al Welfare, la Moratti trovi giusto ed equo distribuire i vaccini italiani in base al Pil delle singole regioni. Come riferisce l’ANSA, anche “mobilità, […]

ANCORA E SEMPRE NELLE MANI DI MASTELLA

di GIORGIO GANDOLA – Bentornati nella prima repubblica. Luigi Di Maio indossava il pannolino quando Clemente Mastella da Ceppaloni entrava come sottosegretario, con il doppiopetto a righe, nel sesto governo Andreotti. E aveva otto anni quando l’altro, sentendosi “responsabile verso il Paese”, faceva la levatrice cattolica del primo governo Berlusconi, riservandosi il piacere di tenerlo sulla corda a giorni alterni. Destra o sinistra? Le categorie […]

CHE PROGRAMMONE, LA MORATTI

  di GHERARDO MAGRI – L’esordio di Letizia Moratti, fortemente e orgogliosamente imposta dagli ex poteri forti del decano Berlusconi e dal premier in pectore Salvini, icona del management (?) che dovrebbe ribaltare l’immagine decaduta e decadente della sanità (politica) lombarda, questo esordio si presenta subito roboante come un mortaretto in un bicchiere d’acqua. Le priorità della vicepresidente e assessore al Welfare della Lombardia sono […]

VACCINARSI PERCHE’ TE LO CHIEDONO SILVIO E ZINGA

  di CRISTIANO GATTI – L’idea non è così geniale, ma è mossa dalle buone intenzioni: chiedere ai politici – ai politiconi di grossa taglia – un outing pubblico pro-vaccino, facendo da testimonial nazionali per convincere gli italiani a lasciarsi siringare la salvezza. A lanciare la mobilitazione d’alto bordo è il direttore del “Corriere” Luciano Fontana, e forse proprio perchè è lui, non il direttore […]