GRAVINA, IL BELL’UOMO NELLE GRANE

di TONY DAMASCELLI – È un bell’uomo. Dicesi di chi abbia un aspetto aggraziato, elegante nella postura, azzimato nel vestire e di buon repertorio culturale. Ecco, tutta questa roba qui appartiene a Gravina Gabriele, definito spesso e in modo impreciso, abruzzese, per aver vissuto a Castel di Sangro e tenendo residenza a Sulmona, ma pugliese di Castellaneta. Non è un dettaglio, questo, essendo lo stesso […]

LA RIBELLIONE DEI MEDICI

Un gruppo di medici di tutta Italia alza la testa e in una lunga lettera aperta fa sentire la propria voce su questa prova immane caduta sul settore sanità, e sulle scorie che rischia di lasciare: Punti di discussione sulle distonie comunicative e interpretative della pandemia Covid 1. Il bisogno «sociale» di additare un responsabile per ogni evento. È quasi automatico, prima ancora di cercare […]

TUTTO SU COLAO, IL MESSIA

di GIORGIO GANDOLA – «Questa faccenda ha due difetti: c’è una task force in più da ascoltare e mancano le donne». Nel corridoio dei Passi perduti in Parlamento le mascherine trattengono i microbi ma lasciano passare spifferi di classica accidia italiana. Quello delle donne è un problema e la prima lettera planata sulla scrivania del grande capo è di rimprovero: numerose associazioni di signore della […]

“FACITE AMMUINA” GLOBALE

di GHERARDO MAGRI – Le videochiamate internazionali di questi giorni, in un totale limbo di business e di attività, mi ricordano tanto il “facite ammuina” di partenopea memoria. Per chi non lo sa, parliamo di un regolamento della Real Marina – anno 1841 – da usare in occasione di visite a bordo delle alte autorità del Regno. “All’ordine “facite ammuina” tutti chilli che stanno a […]

SORRIDERE TRAGICOMICO

Tra tutti i modi immaginabili per onorare la morte di Luis Sepulveda, TGCOM24 ha azzeccato decisamente il più infelice. E il più tragicomico. Gli ha attribuito il capolavoro di Marquez, “Cent’anni di solitudine”. E va bene, sono pur sempre entrambi esseri umani, sono pur sempre scrittori, sono pur sempre sudamericani. Eppure, resta comunque difficile confonderli. Ci vuole un particolare talento. O essere sempre cocciutamente girati […]

SFASCISTA CON QUALCHE RAGIONE

di MARIO SCHIANI – E così Donald Trump, con il tatto che lo contraddistingue, ha deciso di tagliare i fondi all’Organizzazione mondiale della Sanità, ovvero l’agenzia dell’Onu che, raccogliendo informazioni da gran parte dei Ministeri della sanità del mondo, coordinandone le iniziative e fornendo nel contempo informazioni al pubblico, dovrebbe rappresentare l’avanguardia della cooperazione internazionale nella lotta al Covid-19. Caschi blu in camice bianco, insomma. […]

I REATI E I PECCATI

di CRISTIANO GATTI – Adesso sì che ci sentiamo più in pace con noi stessi, adesso che la magistratura – come al terremoto, come all’alluvione, come al ponte crollato – apre i suoi venti trenta fascicoli e riporta in un amen la giustizia su questa terra. Abbiamo talmente tanti precedenti alle nostre spalle, che non possiamo non esserne entusiasti: per i modi, per i tempi, […]

UNA SOLIDA CASA DI CARTA

di LUCA SERAFINI – Sarà anche un modo di fare (e di pensare) retorico e populista, ma ogni volta che inizio a scrivere un articolo su qualsiasi tema – in questo periodo – non riesco a non immaginare chi non ne sia in alcun modo interessato, perché l’angoscia per la salute, i soldi e il futuro per molte famiglie sono dominanti. Alla fine, vince sempre […]

SO’ RAGAZZI

di TONY DAMASCELLI – Come diceva Gualtiero Zanetti, detto Il Maresciallo, grandioso direttore della Gazzetta dello sport: “So’ ragazzi”. Effettivamente trattasi di ragazzi, dico questi calciatori che fingono di essere adulti, coperti di tatuaggi e di denari, di donne e di gloria, in fondo bambini viziati, però sempre adolescenti che giocano a pallone. Prendete Dybala, quello con la mascherina, purtroppo per lui non più soltanto […]

LA PSICOLOGA: RIABILITARSI ALLA VITA

MICAELA UCCHIELLI è psicologa, psicoterapeuta, docente Tutor IRPA (Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata):   Possiamo immaginare la pandemia che stiamo vivendo come un nome del trauma. Ma cos’è un trauma? Come lo si può definire? E come possiamo affrontarlo? Trauma deriva dal greco ed etimologicamente significa ferita, rottura violenta, lacerazione. Sigmund Freud considerava traumatica una situazione, isolata o ripetuta nel tempo che, producendo un più […]

VENETO: TAMPONI, NON “CIACOLE”

di ARIO GERVASUTTI – Vo’. Due lettere, un apostrofo. Un buco con una regione intorno. Da lì tutto è cominciato, in Veneto, e lì tutto sta per finire. Zero contagiati nel paese epicentro del contagio, tra tanti numeri quello che più fa sperare. Come c’è riuscito, il Veneto? Perché altrove è andata diversamente? Fortuna, sicuramente. Ma non solo. Un episodio vissuto in prima persona aiuta […]

SANTO, EROE, SCONOSCIUTO

di LUCA SERAFINI – Viaggio. Anche adesso, ogni giorno. Da Milano a La Plata, da Buenos Aires a Cleveland fino alla Pampa. Lo devo a due chirurghi, l’allievo italiano Cesare Beghi (primario all’ospedale di Varese) e il fedele argentino Eduardo Dulbecco. “Allievo” e “fedele” di René Geronimo Favaloro, nonni italiani (emigrati in Argentina alla fine dell’800 da Marina di Salina, l’isola delle Eolie cara a […]