DEMOCRAZIA AMERICANA

Ci sono momenti che entrano di straforo nella storia e non si cancelleranno mai. Uno di questi resterà per sempre l’irruzione dei sostenitori di Trump nel Congresso americano, chiamato a proclamare Biden nuovo presidente.

Certe foto scrivono e raccontano molto più delle parole: in questo caso, facile intuire lo spessore ideale e il rigore intellettuale degli incursori scatenati da Trump con adeguate parole di fuoco.

Scene simili siamo soliti sorbircele nei reportage sbiaditi da certi Parlamenti farlocchi di paesi semisconosciuti. In questo caso è bene non dimenticare la differenza: siamo nel cuore degli Stati Unita d’America, raccontata come la più avanzata delle democrazie.

Auguri sentiti, cara, carissima, democrazia.

Precedente CI MANCHERAI Mr.BEAN, IL PIU' ITALIANO DEGLI INGLESI Successivo LA MORATTI AL POSTO DI GALLERA, AVESSE DETTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.