CARBOIDRATI OSCURATI

di JOHNNY RONCALLI – La verità. Già, la verità. Siamo tutti alla ricerca della verità. Quella sociale e quella scientifica soprattutto.

Siamo un po’ trogloditi in materia, ma la sete di informazioni scientifiche è forte. Perché gli anziani, perché l’Italia, perché la Lombardia innanzitutto? E come si previene il virus, si può prevenire, quanto sopravvive e dove?

E mille altre domande. Ad alcune corrispondono risposte precise. Ad altre risposte più vaghe. Ad altre ancora non fa eco alcuna risposta, non ancora.

D’accordo, alcune domande ancora non hanno risposta, ma bisogna essere scrupolosi e andare a cercare i responsi nei posti giusti.

Tanto affannarsi e bastava un telecomando. Tutto qui, un telecomando. Si digitava prima 6, poi 1, si attendeva un secondo, poco più, ed ecco l’oracolo. Life 120 Channel, dal quale Adriano Panzironi, in compagnia di uno scrupolosissimo conduttore, ci conduceva sul giusto sentiero e ci raccontava quello che nessuno ci vuole raccontare: “QUELLO CHE NON TI HANNO DETTO SUL CORONAVIRUS”.

Tanto affannarsi, fra trepidazione in attesa del bollettino delle ore 18, virologi di presunta o sedicente fama da scovare attraverso zapping selvaggio, esperti di comprovata affidabilità, nella speranza che ci dicano quello che vogliamo sentirci dire. Tanto affannarsi per nulla. Bastava mangiare meno pasta. Tutto qui. Va bene, anche un po’ meno riso, patate, niente pizza. E pane. Ah, sì, dimenticavo, pure i legumi. Si aggiunge qualche integratore, qualche vitamina e il virus gira al largo.

Uso l’imperfetto perché il canale è stato oscurato. O meglio, ora si chiama semplicemente CANALE 61, ci fanno la pubblicità dei tritaverdure, delle creme per il corpo, dei gioielli. Peccato, perché avevo anche una mezza gastrite e una brutta emicrania da curare.

Ci fosse ancora lui, Aldo Biscardi intendo, griderebbe GOMBLOTTO, GOMBLOTTO!

A meno che. Panzironi ha sempre la soluzione giusta: sta a vedere che con quel tritaverdure….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.