BELLE DONNE

di CRISTIANO GATTI – Non sono amico di Amadeus, tanto meno parente. Eppure non riesco a non solidarizzare con lui per questa veemente lapidazione che lo sta investendo nelle ultime ore. Il crimine: presentando nella fatuità di Sanremo il suo Festival, si è azzardato a dire che sarà affiancato da donne “tutte belle”.
Certamente è un complimento che risente della datata cultura cascamorta dell’italiano medio, genere galanteria vintage, però mi fermerei lì. Invece questo complimento l’ha rinchiuso nell’angolo come sessista, maschilista e becero. In attesa dell’interpellanza parlamentare, immediata la nascita del comitato hastag Boicottiamo Sanremo. Nel complesso, un delirio.
Conosco un sacco di donne che quando vedono George Clooney gli danno spudoratamente del bell’uomo, ma non ricordo di averle mai viste sul patibolo come becere e sessiste. E comunque. Siamo veramente ridotti da schifo, come livello. Di tutte le colpe che gli uomini vantano nei confronti delle donne, questa mi sembra proprio la più ridicola. E di tutti i validi motivi per boicottare Sanremo, questo mi sembra in assoluto il più idiota.

Precedente SE MUORE UN GENIO Successivo BENTORNATO SIGNOR RUSPA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.